Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia: conto alla rovescia al primo raduno Fiat 500 storiche e derivate

Il 24 aprile il capoluogo di provincia vivrà una giornata all'insegna del mito della Fiat. Una domenica con il cinquino, negozi aperti, musica e solidarietà

Imperia. Il 24 aprile prossimo il capoluogo di Provincia si appresta a vivere il mito della Fiat con il primo raduno ‘Noi “IM” 500‘.

Un centinaio di utilitarie, storiche e derivate, si ritroveranno a partire dalle 8 in piazza Bianchi e dopo essersi fatte ammirare dal pubblico in via Bonfante, alle 10.45 partiranno per un giro panoramico ‘tra cielo e mare’. Il raduno, organizzato dal coordinamento locale del Fiat 500 Club Italia con a capo il neo fiduciario Francesco Pititto, coinvolgerà grandi e piccini per tutto il giorno.

L’evento, realizzato in collaborazione con il Comune di Imperia e il Civ NuovOneglia, regalerà un pomeriggio di divertimento, musica e shopping tra i negozi aperti per l’occasione. Non mancherà la beneficenza: il ricavato delle iscrizioni sarà infatti devoluto all’associazione Onlus ‘La Band degli Orsi‘ per l’Ospedale Gaslini di Genova, presente con alcuni volontari. Al mattino ci sarà la Street Band Ambassador itinerante per le vie e dalle 14 alle 19 ancora musica sul trenino navetta Porto Maurizio – Oneglia.

Dopo la pausa gastronomica con i sapori tipici al Ristorante ‘La Scialuppa‘ e un breve giro in città, le Fiat 500 torneranno verso le 16 in via Bonfante dove la festa continuerà tra premiazioni, ritiro delle foto ricordo e intrattenimento.

Abbiamo ricevuto prenotazioni anche dalla Valle d’Aosta, dalla Lombardia e dal Piemonte – commenta Francesco Pititto – è previsto il numero chiuso a quota 100 macchine per motivi logistico organizzativi e proprio per permetterci di dare un servizio migliore, la prenotazione è obbligatoria entro mercoledì 20 aprile“.

Quello del 24 aprile è infatti il primo evento organizzato dal nuovo coordinamento imperiese di cinquecentisti. Un evento che sicuramente riscuoterà grande successo vista la passione crescente e senza confini che accomuna sempre più proprietari dello storico cinquino.

Abbiamo riscontrato fin da subito l’interesse dell’assessore allo Sport, Simone Vassalloaggiunge Pititto – e di Alessandro Fasano, presidente del Civ NuovOneglia che si è occupato della parte burocratica dell’evento, accogliendo con entusiasmo la volontà del Club 500 di scegliere Oneglia per questo raduno. E’ solo la prima edizione – conclude Pititto – sicuramente ne seguiranno altre sempre più partecipate e coinvolgenti“.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.