Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, concorso “Cav. Giacomo Alberti” per tesi di laurea

La Cumpagnia de l'Urivu bandisce ogni anni un concorso allo scopo di avvicinare le nuove generazioni alla storia, alle tradizioni, ai problemi di Imperia e del Ponente Ligure

Imperia. La Cumpagnia de l’Urivu, allo scopo di avvicinare le nuove generazioni alla storia, alle tradizioni, ai problemi di Imperia e del Ponente Ligure, bandisce ogni anno un Concorso per Tesi di Laurea.

Il concorso, dal 2013, è intitolato alla memoria del Cav. Giacomo Alberti, grande industriale ligure, ben noto per il lungo lavoro fatto nell’ambito del nostro territorio e benemerito sostenitore dell’Associazione.

Il Regolamento:

Articolo 1) Possono partecipare al concorso “Giacomo Alberti” coloro che hanno discusso presso Università o Istituti Universitari Italiani e stranieri tesi di Laurea su argomenti di Storia, Arte, Economia, Scienze Ambientali, Design e Tradizioni Locali riguardanti in modo prevalente Imperia e la Liguria di Ponente negli anni accademici 2012/2016.

Articolo 2) Il concorrente laureato dovrà far pervenire una copia della tesi di Laurea alla Cumpagnia de l’Urivu entro il 12 maggio 2016. Il consiglio Direttivo del sodalizio nominerà, dopo tale data, una commissione composta da tre esperti. Detta Commissione sceglierà, ad insindacabile giudizio, tra le tesi presentate quella ritenuta migliore, più originale e approfondita assegnando al vincitore un premio di Euro 1.000,00.

Articolo 3) Le copie delle Tesi ricevute, anche se non premiate, non saranno restituite ma conservate nella Biblioteca della Cumpagnie de l’Urivu.

Per qualsiasi chiarimento gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria della Cumpagnia de l’Urivu, in via Zara 6, a Imperia o chiamando il numero 0183 666645 o il cell 347 4436067.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.