Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Imperia, aperte le buste degli enti che hanno partecipato alla gara d’appalto per l’accoglienza dei migranti

I nomi delle sei tra società e cooperative che hanno risposto al bando della Prefettura

Imperia. Sono sei gli enti che hanno partecipato alla gara di appalto, per complessivi 5 milioni di euro circa, bandita dalla Prefettura di Imperia per l’affidamento del servizio di accoglienza di cittadini stranieri extracomunitari richiedenti protezione internazionale nel territorio della provincia di Imperia.

Si tratta delle associazioni e società cooperative: “Il Faggio“, “L’Ancora“, “Joben“, “Caritas onlus” e “La Goccia“, della provincia di Imperia e della società “Progest“, di Torino. Le buste sono già state aperte e la Commissione aggiudicatrice ha esaminato le diverse offerte, sia dal punto di vista economico che tecnico, rinviando la decisione a martedì prossimo.

Non si esclude, tuttavia, che l’appalto possa essere aggiudicato a più enti. A bilancio ci sono 4.812.500 euro, con circa 35 euro al giorno per ciascun soggetto assistito. L’accoglienza dovrà avvenire presso strutture individuate dall’affidatario, per un massimo di 500 posti, dal giorno dell’aggiudicazione al 31 dicembre 2016.

La gestione del servizio comprende la messa a disposizione di vitto e alloggio, la gestione amministrativa degli ospiti, l’assistenza generica alla persona compresa la mediazione linguistica, l’informazione normativa, il primo orientamento ed assistenza alla formalizzazione della richiesta di protezione internazionale, l’assistenza sanitaria da effettuarsi presso i presidi sanitari territoriali, il servizio di pulizia ed igiene ambientale, la raccolta dei rifiuti, la lavanderia, la fornitura di biancheria e abbigliamento adeguato alla stagione, prodotti per l’igiene, pocket money di 2,50 euro al giorno, una tessera e una ricarica telefonica di 15 euro all’arrivo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.