Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il punto nascite resta a Imperia

Le rassicurazioni dell'assessore Viale incalzata dal sindaco Carlo Capacci

Imperia. Imperia manterrà il suo punto nascite. Lo ha affermato, rispondendo ad una precisa domanda del sindaco, Carlo Capacci, l’assessore regionale alla Sanità, Sonia Viale. Capacci e l’assessore alle Politiche Sociali, Fabrizio Risso, hanno preso parte oggi pomeriggio all’assemblea dei sindaci per discutere il libro bianco sulla sanità ligure, elaborato dall’assessore Viale. In tale sede si è anche discusso della possibile chiusura del punto nascite di Imperia.

“Ho voluto porre direttamente la domanda all’assessore Viale perché facesse chiarezza una volta per tutte. L’impegno assunto è stato cristallino: fin quando non ci sarà l’ospedale unico, ciascun presidio manterrà i servizi a favore del territorio e quindi Imperia avrà il suo punto nascite, come giusto che sia e come la nostra amministrazione ha sempre chiesto” – ha detto Capacci al termine dell’incontro.

Nei giorni scorsi anche l’assemblea dei sindaci del Distretto Socio Sanitario si era espresso in tal senso con un documento unitario portato oggi durante l’incontro di Sanremo proprio per far sentire ancora di più alla Regione la voce del territorio.

Il video dell’intervento di Capacci

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.