Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I ragazzi delle scuole Biancheri e Cavour ad Assisi per l’incontro sulla pace, fraternità e dialogo

Venerdì 15 e sabato 16 aprile più di 60 alunni partecipano al Meeting nazionale delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo “Sui passi di Francesco"

Ventimiglia. Venerdì 15 e sabato 16 aprile più di 60 alunni delle scuole Biancheri e Cavour faranno parte degli oltre cinquemila giovani studenti e insegnanti provenienti da tutte le regioni italiane che s’incontreranno ad Assisi per partecipare al Meeting nazionale delle scuole per la pace, la fraternità e il dialogo “Sui passi di Francesco”.

Iniziativa promossa dall’Amministrazione e dall’Assessore alla Scuola Vera Nesci, è stata recepita con entusiasmo dalla Dirigente Scolastica Antonella Costanza che ha coinvolto le sue scuole al progetto.

I ragazzi porteranno all’incontro i risultati di un anno di scuola in cui l’educazione alla cittadinanza ha cercato di fare i conti con alcune delle sfide cruciali del nostro tempo come le guerre, le migrazioni, il cambiamento climatico, l’impoverimento e con i grandi temi dell’informazione, dei diritti umani, dei giovani, dell’Europa e del Mediterraneo.

Assisi sarà così l’approdo di centinaia di percorsi didattici, ricerche, dibattiti e attività. Dalla loro condivisione scaturirà un dialogo fecondo di idee, progetti e proposte che possono contribuire a costruire un’Italia e un futuro migliori.

Il Meeting, giunto alla sua 15a edizione, sarà dedicato a Giulio Regeni e, in particolare, alla sua testimonianza d’impegno, passione, partecipazione, responsabilità, tenacia maturata nella comunità di Fiumicello; sarà una grande occasione per promuovere una vasta alleanza educativa di tutti i soggetti responsabili (scuola, enti locali, media, associazionismo,…) capace di investire sui giovani e sulla loro educazione alla cittadinanza locale, alla pace, alla fraternità e al dialogo.

Il sabato i ragazzi parteciperanno ad una marcia della pace; svolta in un periodo carico di tensioni, guerre, attentati terroristici e violenze, sarà un’importante occasione per dare voce alla domanda di pace delle nostre comunità.

Il Meeting di Assisi è organizzato da: Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i Diritti Umani, Rivista “San Francesco Patrono d’Italia”, Rete nazionale delle scuole per la pace e i diritti umani, Tavola della pace, d’intesa con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in collaborazione con la Provincia di Perugia, Articolo 21, Cipsi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.