Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I fiori di Sanremo e Villa Ormond protagonisti al congresso dei Wedding Planner di Firenze

Il Comune di Sanremo e il Mercato dei Fiori hanno partecipato a questo importante evento, un’altra bella occasione di promozione dei nostri fiori e di tutto il territorio, nonché delle nostre ville, splendide location per ospitare eventi e matrimoni

Sanremo. Si è concluso nei giorni scorsi il DWP (Destination Wedding Planner) di Firenze, il prestigioso Congresso internazionale dei Wedding Planner che ha ospitato 150 tra i più importanti organizzatori di matrimonio provenienti da oltre 50 paesi nel mondo che decideranno il trend per i prossimi anni dei matrimoni di lusso.

Il Comune di Sanremo e il Mercato dei Fiori hanno partecipato a questo importante evento, un’altra bella occasione di promozione dei nostri fiori e di tutto il territorio, nonché delle nostre ville, splendide location per ospitare eventi e matrimoni.

La sede che ha suscitato maggiore interesse è stata Villa Ormond, ben presentata grazie a Villa Ormond Events.

Gli ospiti internazionali del mondo sposi sono stati catturati dalla bellezza della villa, dal suo giardino e dalla vista mare. I paesi maggiormente interessati sono stati India, Egitto, Oman, Brasile e Bahamas, nonché diverse regioni italiane e nazioni europee che nei prossimi mesi verranno a visitare la struttura.

E, ovviamente, un posto d’eccezione è stato occupato dai fiori di Sanremo.

“Siamo davvero molto soddisfatti di quest’esperienza – racconta l’assessore alle attività produttive Anna Asseretto – perché ancora una volta i nostri fiori sono stati protagonisti nelle cene più importanti.

Abbiamo ricevuto i complimenti da parte di tutti i partecipanti al Congresso, che hanno anche avanzato tantissime richieste di informazioni su come ordinarli.

Sanremo e i suoi fiori possono davvero diventare meta non solo turistica ma anche di eventi specifici legati ai matrimoni.

Questo potrà certamente garantire importanti ricadute per tutto il comparto, dagli alberghi alle attività produttive”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.