Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Grandi soddisfazioni al challenger regionale MTB per i Giovanissimi della Rusty Bike

La classifica

Più informazioni su

Imperia. Al challenger regionale MTB svolto a Recco, organizzato dal Bici Camogli, sabato 2 Aprile, i giovani atleti del Rusty Bike come sempre ben diretti dal DS Tonino Marmai si sono schierati ai nastri di partenza, ottenendo dei risultati di tutto rispetto e concludendo in 3 posizione la classifica riservata ai team.

Nella categoria G1 F la piccola Beatrice Veglio conclude in seconda posizione il suo debutto alle corse.

Nella categoria G2M la Vittoria di Pietro Lupo, ottenuta al termine di una battaglia con continui sorpassi.

Nella G 3M Santiago Moretto, nuovo arrivo nel team conclude al secondo posto e Rainisio Samuele 11°.

Nella G4 F vittoria per Beatrice Temperoni che scattando dalle retrovie riesce a rimontare il gruppo e a vincere in solitaria.

Nella G4 M Cristian Alassio conclude in 7° posizione, con una condizione in crescita.

Nella G5 M si ha Tommaso Veglio 5°, risultato incoraggiante, vista la tenacia dimostrata in gara, Giacomo Veglio conclude 8°, rallentato da una caduta e 9° Riccardo Di Ciancia, in netta crescita.

Nella G6 M abbiamo un terzetto composto da Matteo Mistrali, Luca Verrando e Simone Alassio rispettivamente 4° 5° e 6°, a chiudere la batteria Wellington Bianchino 12°.

Nella G6 F Alice Siffredi conquista il gradino più alto del podio dopo una galoppata durata 7 giri.

Domenica 3 Aprile a Collegno (TO), Matteo Siffredi e Tommaso Schimizzi hanno partecipato al trofeo Anpi, gara riservata agli atleti della categoria Esordienti, concludendo 7° Siffredi e Schimizzi ritirato a causa di una foratura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.