Quantcast

Freccette, quattro imperiesi tentano la scalata sul tetto d’Europa

Si tratta du Paolo Pesce, Giovanni Ranoisio, Andrea Irno Consalvo e Manuel Manolio

Imperia. Tra portoghesi, olandesi, tedeschi, spagnoli e francesi ci sarà anche un poker di imperiesi. Pure loro tentano la scalata sul tetto d’Europa ai campionati continentali che sono in programma oggi e domani a San Zeno, nel Veronese. Fanno parte della pattuglia partita questa mattina Paolo Pesce, Giovanni Ranoisio, Andrea Irno Consalvo e Manuel Manolio che appartengono a squadre della nostra provincia. C’è anche Giuseppe Parella, pure lui imperiese, che invece veste i colori di una squadra piemontese.

“E’ per noi un’esperienza unica e fantastica – racconta Paolo Pesce – Cercheremo di raggiungere alti livelli in questa prestigiosa competizione che vede la partecipazione di molti campioni che hanno ambizioni di vincere il titolo continentale. Ci siamo anche noi e speriamo di poter ben figurare e chissà magari di poter portare in alto anche il nome della Riviera di Ponente”.

Dopo il warm up di questa sera domani si entrerà nel vivo della competizione con gli imperiesi pronti a grandi sfide.