Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Folta la delegazione ligure e imperiese al congresso PSI di Salerno, “autonomi dal PD” fotogallery

"Si è parlato - prosegue Caboni - delle grandi battaglie sociali dei socialisti, dei diritti civili e della nostra forza laica e riformista"

Imperia. Era presente una numerosa pattuglia socialista ligure e imperiese in quel di Salerno per il 4° congresso nazionale del PSI. A rappresentare il garofano e la rosa imperiesi c’erano Roberto Saluzzo, Riccardo Caboni, Pierpaolo Ramoino e Fabio Natta e nella due giorni dal 15 al 17 aprile, i socialisti italiani hanno fatto il punto della situazione su tantissimi argomenti.

A riguardo il consigliere comunale socialista di Imperia Roberto Saluzzo ha detto: “la presenza ligure è stata in massa al congresso di Salerno che è stato ricco di interventi interessanti diretti verso un rinnovamento della politica, insomma il tutto si è svolto in bel clima. E’ stata dura – prosegue tenere accesa la fiamma dal 1992 ad oggi ma ce l’abbiamo fatta, la forza riformista del PSI è ancora presente nel panorama politico italiano.”

Per Riccardo Caboni segretario del PSI intemelio: “c’è stata una grande risposta da tutta Italia, con il rinnovo anche della classe dirigente nazionale del partito composta da moltissimi giovani. Gli interventi durante il congresso sono stati molto autorevoli, da Del Bue, Pisani, Intini, Serracchiani, De Luca e persino con il saluto via telefono del premier Renzi, oltre ai membri del PSE e dell’Internazionale Socialista.

Si è parlato – prosegue Caboni – delle grandi battaglie sociali dei socialisti, dei diritti civili e della nostra forza laica e riformista. Ma anche di una modifica all’Italicum, con l’inserimento di un premio di coalizione, affinchè il grande lavoro del PSI di questi ultimi tempi, a livello nazionale e locale, non venga sminuito. Il segretario rieletto Nencini ha evidenziato che nel PD non si entra, i socialisti avranno la loro autonomia e per quanto riguarda le elezioni amministrative il PSI avrà un suo ben definito ruolo.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.