Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

“Fare differenza fa differenza” presto a Sanremo la raccolta differenziata

La novità consisterà nel controllare la differenziazione del rifiuto per singola utenza e poter agire, di conseguenza, su coloro che continuano nell’errore portandoli a non sbagliare più

Sanremo. “Ricordiamo a tutti i concittadini che a breve inizierà anche nella nostra città la raccolta differenziata dei rifiuti porta a porta” – annuncia l’assessore Eugenio Nocita.

Questa novità non inciderà sulle abitudini di chi, con l’attuale sistema di raccolta, differenzia i rifiuti prodotti a casa propria per poi conferirli negli appositi contenitori che si trovano sul suolo pubblico.

La novità consisterà soprattutto nel controllare la differenziazione del rifiuto per singola utenza e poter agire, di conseguenza, su coloro che continuano nell’errore portandoli a non sbagliare più.

Quindi – conclude l’assessore Nocita – consigliamo a chi non ha ancora acquisito l’abitudine a differenziare i rifiuti nelle cinque matrici ad iniziare ad allenarsi già da oggi, soprattutto per non rendere vano lo sforzo che stanno facendo l’Amministrazione comunale e la società Amaie Energia, responsabile della raccolta, per introdurre l’innovativo tipo di raccolta, ma anche per non incorrere, una volta avviato il sistema, in salate contravvenzioni. Certi di una spontanea e fattiva collaborazione, auguriamo a tutti una buona raccolta differenziata”.

Si ricordano le cinque matrici:

  • scarti di cucina (umido)

  • plastica

  • carta e cartone

  • vetro e alluminio

  • rifiuto indifferenziato (ciò che non fa parte dei primi quattro).

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.