Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

E’ partita la 63° edizione del Rally di Sanremo, tutti alla caccia della coppia Andreucci-Andreussi fotogallery

Dietro una nutrita pattuglia di piloti privati fra i quali spiccano i giovanissimi Simone Tempestini, Ford Fiesta R5, 21 anni con licenza romena, reduce dalla vittoria al Rally di Brasov (Romania) di domenica scorsa

Più informazioni su

Sanremo. Ha preso il via la 63esima edizione del Rallye Sanremo, valevole per il Campionato Italiano Rally. Alla gara sono iscritti 68 equipaggi con in testa gli sfidanti per il titolo tricolore assoluto Paolo Andreucci-Anna Andreussi, Peugeot 208 T16, che sono scattati per primi quest’oggi alle 12.40 da Piazzale Adolfo Rava, seguiti dai loro principali antagonisti, Giandomenico Basso-Lorenzo Granai, Ford Fiesta LDi alimentata a GPL, quindi Umberto Scandola, affiancato dall’imperiese Guido D’Amore, Škoda Fabia R5.

Dietro una nutrita pattuglia di piloti privati fra i quali spiccano i giovanissimi Simone Tempestini, Ford Fiesta R5, 21 anni con licenza romena, reduce dalla vittoria al Rally di Brasov (Romania) di domenica scorsa, ed il cuneese Michele Tassone. A dare un tocco di internazionalità a questa edizione del rally ci saranno, oltre all’italo-svizzero Stefano Baccega (Ford Fiesta R5) con il numero 15 e la Ford Fiesta R5 l’ucraino di Kiev Oleksiy Tamrazov, affiancato dal genovese Nicola Arena, e l’equipaggio croato formato da Viliam Prodan-Zoran Rastegorac (Peugeot 208 R2B).

In questa 63esima edizione del Rally Sanremo sono numerosi gli equipaggi liguri, fra i quali spiccano Franco Borgogno-Federico Riterini, Peugeot 207 S2000 che dopo aver vinto il Leggenda per due anni passano alla gara maggiore, gli imperiesi Marco Cortese-Antonello Moncada, Mitsubishi Lancer EVO IX, e le Clio R3 dei savonesi Francesco Aragno-Marco Rosso e Fabrizio Andolfi Jr-Stefano Saudia.

(Foto Gianluca Allara)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.