Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Dove vivono i Paperoni della Riviera? E qual è il comune più ricco?

Tutti i dati stilati pochi giorni fa dal Ministero dell’Economia

Imperia. Dove vivono i Paperoni della Riviera? Nella città del Casinò, del Festival e dei Fiori. Secondo i dati stilati pochi giorni fa dal Ministero dell’Economia, in Provincia i cittadini con reddito più alto sono infatti i sanremesi.

Nello specifico a Sanremo:

798 (2,03%) sono i contribuenti con reddito oltre i 75.000 euro;

814 (2,07%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 55.000 e 75.000 euro;

6.444 (16.40%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 26.000 e 55.000 euro;

11.055 (28.11%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 15.000 e 26.000 euro;

20.211 (131, 39%) sono i contribuenti con reddito fino a 15.000 euro.

Reddito medio: 22.467,08 euro

Secondo posto per Imperia:

701 (2,35%) sono i contribuenti con reddito oltre i 75.000 eur;

610 (2,04%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 55.000 e 75.000 euro;

6.507 (21,80%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 26.000 e 55.000 euro;

9.641 (32,30%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 15.000 e 26.000 euro;

12.388 (41,51%) sono i contribuenti con reddito fino a 15.000 euro.

Reddito medio: 24.159,62 euro

Terzo posto per Ventimiglia:

195 (1,22%) sono i contribuenti con reddito oltre i 75.000 euro;

193 (1,21%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 55.000 e 75.000 euro;

2.499 (15,64%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 26.000 e 55.000 euro;

4.683 (29,31%) sono i contribuenti con reddito compreso fra 15.000 e 26.000 euro;

8.405 (52,61%) sono i contribuenti con reddito fino a 15.000 euro.

Reddito medio: 20.142,16 euro

La suddivisione dei redditi per contribuente tuttavia non decreta la ricchezza totale del singolo comune. Tanto è vero che in Provincia la città più ricca per reddito medio è Olivetta San Michele, 27.226,24 euro; seguita da Imperia, 24.159,62 euro; e Ospedaletti, 23.325,05 euro.

Se si confrontano inoltre i redditi medi dell’anno 2015 con quelli del 2014, la differenza percentuale attesta che Olivetta San Michele non solo è il comune più danaroso, ma anche quello che è cresciuto di più (+24,41%). In rimonta anche Seborga, +8,22%; e Rocchetta Nervina, +8,22%. All’inverso, sul podio nero della discesa, troviamo Terzorio, -14,85%; Ospedaletti, -9,8%, e Bajardo, -8,21%.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.