Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Coppa Italia Dilettanti, il Mazara va in finale contro l’Unione Sanremo

I canarini vanno in finale il 20 aprile a Firenze contro l'Unione Sanremo

Sanremo. Si è conclusa la partita del Cassino contro il Mazara 0 a 1, nella partita di ritorno delle semifinali di Coppa Italia Dilettanti.

La squadra del Mazara è spesso soprannominata come i canarini o i gialloblu. Attualmente milita nel campionato di Eccellenza, e può vantare una precedente militanza di ventisette stagioni nella quinta serie nazionale italiana. Tuttavia, la squadra non è mai riuscita ad andare oltre il torneo di Serie D, o vecchia Interregionale, per cui non ha mai disputato un campionato professionistico.

La gara del “Salveti” di Cassino è stata arbitrata dal Sig. Luca Zucchetti di Foligno coadiuvato dagli assistenti di linea Gabriele Nuzzi e Sergio Saviano entrambi di Valdarno. Igor Paolucci di Lanciano è stato il quarto uomo.

Il Cassino parte in leggero vantaggio rispetto al Mazara dopo il pirotecnico 3-3 centrato al “Nino Vaccara” nella partita di andata, ma nonostante ciò il Mazara è riuscito a vincere segnando nel secondo tempo, grazie al colpo di testa di Fontana sull’angolo di Rosella. Si conclude così la partita con la vittoria dei gialloblu.

I canarini vanno così in finale il 20 aprile a Firenze contro l’Unione Sanremo.

L’ultima ligure ad aggiudicarsi la Coppa Italia Dilettanti fu il Savona nella stagione 1990-1991. Per i biancoazzurri invece è il ritorno dopo dieci anni in una finale: nel 2006 la Sanremese affrontò i pugliesi del Gallipoli in finale di Coppia Italia di Serie C ma fu sconfitta.

CASSINO: Della Pietra, Divito, Amitrano, Partipilo, De Paola, Mercurio, Corrado, Shabanaga, Longobardi, Masciantonio, Belmani. A disposizione: Calcagno, Campobasso, Pirolli, Pontecorvi, Lombardi, Radu, Calcagni. All. Ezio Castellucci

MAZARA: Iacono, Lo Cascio, Fontana, Comegna, Mastronardi, Gallina, Compagno, Arnone, Erbini, Rosella, Cammareri. A disposizione: Ilario, Terzo, Giacalone, Falsone, Bono, Di Simone, Gambino. All. Tommaso Napoli

ARBITRO: Luca Zucchetti di Foligno
ASSISTENTI: Nutti Gabriele e Saviano Sergio di Valdarno
QUARTO UOMO: Igor Paolucci di Lanciano

AMMONITI: Cammareri (M), Shabanaga (C), Campobasso (C), Divito (C), Mastronardi (M), Bono (M)

ESPULSI: Masciantonio (C), Erbini (M)

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.