Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Continua il ricco calendario di aprile: motorbike, musica jazz e l’assemblea dei paracadutisti. E il 30 aprile arriva il premio Strega

Dopo i successi di inizio mese di Floranga e del Rallye appena concluso, continuano i tanti appuntamenti di aprile organizzati dall’Assessorato alla Cultura, Turismo e Manifestazioni

Sanremo. Dopo i successi di inizio mese di Floranga e del Rallye appena concluso, continuano i tanti appuntamenti di aprile organizzati dall’Assessorato alla Cultura, Turismo e Manifestazioni.

“E’ stato un buon inizio di primavera – commenta l’assessore Daniela Cassiniche continua con tanti incontri. Ad ogni fine settimana, infatti, c’è un evento da seguire. Offriamo così la possibilità di vivere il tempo libero a 360 gradi nel segno della musica, dello sport e della cultura. Sanremo si presenta sempre di più come sede di grandi appuntamenti e come città ricca di iniziative, capace quindi di soddisfare le esigenze di cittadini e turisti con iniziative diverse e di qualità”.

Questo week-end (sabato 16 e domenica 17 aprile) saranno protagonisti la “69esima assemblea nazionale dell’associazione nazionale Paracadutisti d’Italia” che si svolgerà al Teatro del Casinò e il “Sanremo motorbike show” al Mercato dei Fiori.

Riguardo alla prima iniziativa, Sanremo è stata scelta poiché nel 2016 ricorre il 60° anniversario della Fondazione della sezione provinciale A.N.P. d’I. di Imperia – Sanremo.

Sabato 16 aprile, quindi, i paracadutisti italiani si riuniranno nella città in una vera e propria “pacifica invasione” con inizio dei lavori alle 9 al Teatro del Casinò.
Domenica, dalle 9.30, in piazza Colombo, si svolgerà il corteo preceduto dalla Fanfara della Brigata Folgore che attraverserà le vie del centro fermandosi in via Roma con la deposizione di una corona in memoria dei Caduti.

A seguire, dalle 12, straordinario spettacolo sulla spiaggia Morgana con il lancio dei Paracadutisti della Folgore con una bandiera tricolore di grandi dimensioni.

Sempre sabato 16 e domenica 17 aprile, gli amanti delle due ruote troveranno al Mercato dei Fiori, in un area di 7.000 mq, la seconda edizione di “Sanremo motorbike show” in cui saranno esposte le ultimissime novità del mondo biker. (www.motorbikeshow.it).

I migliori preparatori a livello nazionale presenteranno le loro ultime creazioni. Ci saranno anche stand di accessori e abbigliamento, concorsi e musica live per un evento unico in tutta la Liguria.

E domenica mattina (dalle 10.30 circa) gli organizzatori offriranno un simpatico evento alla città: a Pian di Nave si svolgerà il “Ladies Run”, ovvero arriveranno 25 Harley Davidson guidate da ragazze; alle 12.30 farà tappa il club ciclitico Krancster munito di bici molto particolari.

Spazio poi alla musica con l’anteprima della seconda edizione del “Festival Internazionale di Musica Jazz” sabato 23 aprile al Teatro del Casinò.
Il “Festival Internazionale di Musica Jazz” è nato dalla collaborazione tra il Comune di Sanremo e Unogas Energia – con il patrocinio del Casinò – e ha avuto un importante riconoscimento di pubblico e di critica, vincendo il premio della Regione Liguria come una delle migliori manifestazioni del 2015. La prossima edizione del “Festival Internazionale di Musica Jazz” si svolgerà a Sanremo dal 15 al 20 agosto.

Per l’occasione, nella gustosa anticipazione del 23 aprile, si esibirà un quartetto d’eccezione composto, tra l’altro, da alcuni degli artefici del successo della prima edizione del Festival: Antonio Faraò, pianista di fama internazionale nonché direttore artistico della rassegna, ha deliziato il pubblico il 22 agosto scorso insieme a Jack Dejohnette, Chris Potter ed Eddie Gomez in un concerto indimenticabile; Bireli Lagrene, versatile chitarrista francese, si è esibito con il proprio gruppo il 23 agosto a chiusura del Festival, letteralmente “inchiodando” i presenti ai propri posti nonostante la pioggia!

Chiudono la formazione, Lenny White alla batteria e Gary Willis al basso, due artisti con alle spalle innumerevoli collaborazioni con i più grandi nomi della musica internazionale.

L’inizio del concerto è previsto alle 21. Proprio per la sua natura di anteprima della rassegna estiva, i patrocinatori - Unogas Energia, Comune di Sanremo e Casinò – hanno pensato di omaggiare il pubblico con l’entrata libera al concerto. Coordina e organizza la serata la Dem’Art Società Cooperativa.

Infine, non può mancare la grande letteratura con “Il premio Strega a Sanremo”, ovvero la presentazione dei 12 candidati al premio Strega 2016 che si svolgerà sabato 30 aprile al Teatro del Casinò.

Nell’anno della 70esima edizione del premio Strega, nasce il progetto di istituire un collegamento tra il riconoscimento letterario e la maggiore competizione della canzone italiana, due manifestazioni sbocciate a breve distanza di tempo l’una dall’altra negli anni del Dopoguerra (1947 e 1951) e che, nel mondo della cultura e dello spettacolo, hanno saputo rispecchiare come pochissimi altri eventi i mutamenti sociali e di costume, ponendosi davanti al Paese di volta in volta come sintomo, specchio e anticipazione.

Sanremo, inoltre, è la città che ha dato i natali a Italo Calvino, uno dei massimi scrittori italiani del Novecento, protagonista più volte come editore, giurato e autore del premio Strega che, tuttavia, pur avendo concorso in quattro edizioni, non è riuscito ad ottenere. Da questo progetto nasce la presentazione dei 12 candidati del premio di sabato 30 aprile.

Il leitmotiv della serata sarà il collegamento tra il Festival della Canzone Italiana e il premio Strega: le presentazioni dei libri candidati verranno scandite da tre momenti in cui videoclip tratti dalle teche Rai e documenti dell’Istituto Luce mostreranno filmati d’epoca che ripercorreranno le annate più celebri del Festival. In questa rievocazione, le parole dei libri premiati si alterneranno alle immagini e alle suggestioni musicali dei vincitori della kermesse della medesima annata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.