Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Civezza, “Spritz” il cane guida dei Lions entrato nei cuori della gente fotogallery

Il labrador che ha meno di due anni festeggiato nella sala polivalente del paese della Valle di San Lorenzo

Civezza. Adesso “Spritz”, due anni ad agosto, fa parte della famiglia. Gioia e tenerezza nel vederlo insieme a Vittorino Biglia, suo padrone e amico che aveva già “Penelope”, un altro bellissimo labrador che ha perso la vista mentre era in servizio. Una bellissima, intensa, storia d’amore che oggi si è vissuta anche a Civezza, paese della Valle di San Lorenzo.

La sala polivalente ha ospitato la grande festa per la cerimonia ufficiale di consegna di “Spritz”, il labrador cane guida che ora vive con il vicepresidente dell’Uici, l’Unione Italiana Ciechi sezione di Imperia. “Emozionato e commosso per una giornata speciale – ha raccontato Vittorino Biglia – ringrazio il Lions per quanto è stato fatto e naturalmente la scuola di Limbiate. Fondamentale é il loro supporto per l’Unione Italiana Ciechi e per aiutare i non vedenti nella vita di tutti i giorni”.

La sala polivalente, in un antico frantoio di piazza Guglielmo Marconi, 1, ha raccolto i membri del Lions Club di Imperia che si sono impegnati per raccogliere i fondi necessari per avere il cane che poi è stato addestrato dalla scuola specializzata di Limbiate, in Lombardia. E’ stato proiettato un video sulla scuola dei cani guida. La sua importanza è stata sottolineata anche dall’avvocato Ildebrando Gambarelli del Lions Club di Finale Ligure – Loano-Pietra Ligure Host.

Il vicepresidente dell’Unione Italiana Ciechi di Imperia Vittorino Biglia ha raccontato, commosso, la sua straordinaria storia d’amore che hanno come protagonisti proprio Spritz e Penelope, due cani finiti sui giornali e in televisione per l’intenso rapporto tra cani e padrone.

Penelope, il labrador miele che grazie al Lions di Collegno cinque anni fa ha preso servizio in casa Biglia non potrà più indossare la bardatura e continuare il suo lavoro di cane-guida perché affetta da una grave forma di retinopatia. Ora ad affiancarla nella sua “missione” c’è Spritz, cane donato dal Lions La Torre di Imperia. Dopo una lotteria che ha visto la partecipazione di moltissimi imperiesi è entrato in servizio e oggi è stato festeggiato da tutti.

“Siamo orgogliosi di aver donato il cane a Vittorino. Una bella occasione per ricordare che le attivitá del Lions non si fermano qui. In cantiere ci sono altre importanti iniziative. Il nostro auspicio é quello di poter coinvolgere più persone perché la solidarietá e il nostro impegno nel sociale non ha mai fine”, ha sottolineato Marco Vitale, presidente del Lions Club Imperia La Torre.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.