Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campionati giovanili provinciali di atletica Pian di Poma: un successo

Al termine della prima giornata la Foce è in testa alla classifica con 69,50 punti con la Maurina seconda a mezzo punto.Prossimo appuntamento con la seconda giornata il 7 maggio a Imperia.

Più informazioni su

Sanremo. La prima giornata dei Campionati provinciali di atletica del settore giovanile ,in programma sulla pista di Pian di Poma è stata un grande successo:di partecipazione atleti,di pubblico ma soprattutto di risultati tecnici ,alcuni di livello nazionale.La pista col suo materiale di prima scelta,l’assenza di vento,un tepore primaverile, hanno creato le condizioni ottimali per un pomeriggio ideale.

L’organizzazione della AS Foce è risultata impeccabile, semplice ed essenziale;la manifestazione si è conclusa senza ritardi.Tornando ai risultati,almeno tre possono essere definiti vere chicche:il lancio del martllo del cadetto della Maurina Paolo Guglielmi a m.48,63,minimo per i campionati nazionali;il salto in lungo di Chiara Smeraldo (S.sTEFANO) a m. 5,43,misura che ,in campo femminile, non si registrava da decenni;infine il lancio del disco della focina Clelia D’Agostini a m.32,14, prima personale e passaporto per le nazionali.Tantissime le altre prestazioni da sottolineare:nei m.1000,Aurora Bado ,ora al Ventimiglia,ha corso in 3’09″13;nella gara delle siepi,m.1200,ottimi i tempi di Alessandro Basso,S.Stefano e Charlotte Bontemps,Ventimiglia;nei m.80 piani, complice una pista velocissima,tempi di rilievo per la bordigotta Martina Anfosso(10″87)e del maurino Oscar De Jacovo(9″77).Duello fino sul filo d’arrivo tra gli ostacolisti (300 m.)Mattia Cannizzo,43″12,Foce e Luca Martini(S:Stefano,43″24);delle ragazze sui m.60 0stacoli:Sara Bonacini,FOCE e Marta Viola,S.Stefano:al termine della gara,solo un centesimo le divideva,10″65 per Sara e 10″66 per Marta.Nella marcia dominio della Foce con Simone Garibbo,primo tra i “ragazzi” e Giulia De Leonibus,prima tra le cadette.Entrambi erano reduci dalla gara di Serravalle dove erano stati autentici protagonisti.Il festival dell’atletica si è concluso con lo spettacolo delle staffette 4X100 dove la Foce era presente in tutte le categorie;prima tra le ragazze(Gugliotta-Volonteri-Bonacini-Toblini) tempo 57″64;seconda tra le cadette(De Leonibus-Francisco-Degni-De Vincentiis)alle spalle della Maurina;Maurina che ha avuto nella 4X100 cadetti il suo capolavoro correndo la distanza in 47″58, di livello nazionale,grazie a Formolaro,Romei-Damonte e De Jacovo.

Al termine della prima giornata la Foce è in testa alla classifica con 69,50 punti con la Maurina seconda a mezzo punto.Prossimo appuntamento con la seconda giornata il 7 maggio a Imperia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.