Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Camera di Commercio Riviere di Liguria, dei 33 nuovi consiglieri 10 sono della provincia di Imperia

Nel corso della prima seduta si procederà soltanto alla nomina del presidente, mentre il consiglio sarà riconvocato per la nomina della giunta, che potrebbe essere formata da 9 componenti.

Più informazioni su

Il Consiglio della Camera di Commercio Riviere di Liguria è stato convocato per martedì 26 aprile alle 15,30 con all’ordine del giorno l’insediamento dei 33 consiglieri e la nomina del presidente.

Contestualmente, con il decreto n. 37, il Presidente della Giunta Regionale ha proceduto, su indicazione delle categorie economiche, alla nomina dei consiglieri che formeranno l’assemblea della Camera unica, “erede” degli enti camerali di Savona, La Spezia e Imperia. Su base territoriale, 14 dei consiglieri sono savonesi, 10 della provincia di Imperia e 9 della provincia di La Spezia. Le donne in consiglio sono 10.

Ripartiti per settore economico, i rappresentanti del settore agricolo sono 2: Gianfranco Croese (Imperia, Confederazione Italiana Agricoltori), e Antonio Fasolo (Imperia, Coldiretti). Cinque sono i rappresentanti del commercio: Davide Mazzola (La Spezia, Cna), Annina Alfano (La Spezia, Confartigianato), Paola Freccero (Savona, Cna), Giancarlo Grasso (Savona, Confartigianato), Enrico Meini (La Spezia, Confartigianato). Tre i rappresentanti dell’industria: Franco Amadeo (Confindustria Imperia, commissario uscente della Camera di Imperia), Giorgia Bucchioni (Confindustria La Spezia), Alessandro Bocchio (Confindustria Imperia). I rappresentanti del commercio sono 6: Enrico Lupi (Confcommercio Imperia), Gianfranco Bianchi (Confcommercio La Spezia, presidente uscente della Camera spezzina), Franca Weitzenmiller (Confcommercio Imperia), Giovanni De Filippi (Confcommercio Savona), Alessandro Ravecca (Confesercenti La Spezia), Cristiana Pagni (Confindustria La Spezia, in rappresentanza della piccola impresa). Il rappresentante della cooperazione sarà Riccardo Viaggi (Savona, Confcooperative).

Il turismo avrà quattro consiglieri: Igor Varnero (Federalberghi Imperia), Barbara Bugini (Savona, Faita), Giancarlo Zunino (Savona, Unione Provinciale Albergatori), Anna Maria Ursano (La Spezia, Confcommercio). Luciano Pasquale (Savona, consigliere Banca Carige, presidente uscente della Camera di Savona) è il rappresentante del settore Credito e Assicurazioni. Sono 5 i consiglieri del settore servizi alle imprese: Marco Benedetti (Imperia, Confesercenti), Vincenzo Bertino (Savona, Confcommercio), Sarah Pissarello (Imperia, Cna), Paolo Figoli (La Spezia, Confartigianato), Fulvia Becco (Savona, Confartigianato). Rappresentante per gli “altri settori” è Giancarlo Cerisola (Savona, Confesercenti). Completano il parlamentino di Palazzo Lamba Doria – che diventa sede legale della Camera Riviere di Liguria – Claudio Bosio (Imperia, Cisl) per le organizzazioni sindacali dei lavoratori; Andrea Mandraccia (Savona, Federconsumatori) per le associazioni di tutela di consumatori e utenti; e Ilaria Becco, in rappresentanza degli ordini professionali.

Nel corso della prima seduta si procederà soltanto alla nomina del presidente, mentre il consiglio sarà riconvocato per la nomina della giunta, che potrebbe essere formata da 9 componenti.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.