Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Barriere difficili da superare, a Imperia una marcia per sensibilizzare tutti

E' promossa da Michela Aloigi, la mamma di Matteo già al centro della vicenda Ztl e da Vittoria Stancanelli.

Imperia. Disabili in carrozzella che hanno difficoltà ad entrare in negozi, disabili che non possono assistere a concerti e iniziative all’aperto perché non vengono creati spazi per loro. E ancora disabili che non possono presenziare a eventi culturali perché magari ci sono rampe di scale da fare.

Imperia non può essere certo etichettata come una città a misura d’uomo. Anche i marciapiedi, le strade e altri spazi pubblici diventano ostacoli difficili da superare. Ecco allora che Michela Aloigi, la mamma di Matteo, già al centro di dure polemiche sulla Ztl a Borgo Marina e Vittoria Stancanelli hanno deciso di promuovere una marcia proprio contro le barriere architettoniche. E’ in programma sabato prossimo alle 14,30.

“Partiremo proprio da Borgo Marina e quindi percorreremo via Scarincio, per passare poi in via Pirinoli – dice Michela Aloigi - Si arriverà quindi in va Cascione dove si è parlato tanto anche della sua pedonalizzazione. Questa iniziativa ha uno scopo ben preciso – sottolinea – Vogliamo sensibilizzare i cittadini che a Imperia c’è anche ancora molto da fare per i disabili che sono persone come noi e che vivono tra noi e che vantano i nostri stessi diritti. Diritti che, molto spesso, vengono anche ignorati. La manifestazione di sabato prossimo serve proprio a convincere gli imperiesi ad essere più attenti alle problematiche di chi vive la sua vita con difficoltà e fa fatica anche a socializzare con gli altri”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.