Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Amministrazione Biancheri, un tagliando dopo due anni: entrano in giunta Biale e Di Meco, “al lavoro con impegno” fotogallery video

Biancheri: "un giusto riequilibrio delle cose"

Sanremo. Incontro con la stampa questa mattina a Palazzo Bellevue nell’ufficio del sindaco Alberto Biancheri dove il primo cittadino ha presentato i due nuovi assessori che prenderanno il posto di Anna Asseretto e Luca Emanueli, ossia Barbara Biale e Giuseppe Di Meco, oltre ad una ridistribuzione delle deleghe in seno alla giunta.

Conferenza stampa nuova giunta comunale Sanremo

Ecco quindi come cambierà lo scacchiere di Palazzo Bellevue: al sindaco Alberto Biancheri rimangono le deleghe al personale, urbanistica, rapporti con la Rai e polizia municipale. A Daniela Cassini la promozione turistica e manifestazioni, cultura, università e orchestra sinfonica, aree Palafiori, rapporti convenzionali Campo Ippico e Campo Golf, valorizzazione turistica e culturale del patrimonio storico.

Costanza Pireri continua a mantenere le politiche sociali, politiche giovanili, pari opportunità e servizi demografici e cimiteriali. Leandro Faraldi rimane vice sindaco e sarà assessore ai lavori pubblici, viabilità e parcheggi, Eugenio Nocita assessore al controllo qualità servizio igiene urbana, impianto di smaltimento provinciale, educazione ambientale, scuole, mense e nidi e sport.

Qualche novità anche per Mauro Menozzi che si occuperà di patrimonio, arredo urbano, demanio marittimo, demanio (Bussana Vecchia), difesa del suolo e protezione civile. Infine per i due nuovi entrati nella giunta Biancheri, il bilancio, controllo partecipate, edilizia privata e pubblica e gli affari legali saranno sotto la lente del neo-assessore Giuseppe di Meco. Barbara Biale si occuperà di attività produttive e mercato dei fiori, verde pubblico e finanziamenti europei.

“Ci mettiamo tutti al lavoro con lo stesso impegno di prima – ha detto il sindaco Alberto Biancheri – e credo che comunque questo fatto di fermarsi e di riequilibrare le cose non deve essere visto come un malcontento da parte del sindaco e dei suoi assessori ma giustamente il riequilibrio delle cose. In questi due anni ci sono state tante modifiche rispetto all’inizio.” Il primo cittadino ha poi ringraziato gli ex assessori Anna Asseretto e Luca Emanueli che escono dalla scena amministrativa ma “che continueranno a fare parte del nostro progetto, un distacco di ruolo, non di amicizia e di impegno”, ha detto Biancheri.

Il neo assessore Barbara Biale, un tecnico proveniente dal mondo delle associazioni di categoria, attualmente direttrice di Confartgianato Imperia ha detto: “il mio lavoro a Confartigianato lo riduco, non ci sono incompatibilità di alcun genere e tutti quei rapporti con gli enti pubblici li svolgerà un facente funzioni. Io sono qui per lavorare in una visione completamente diversa, ovviamente nell’interesse di tutti i settori produttivi e dell’economia di questo comune.”

Di Meco: “quando ho deciso di candidarmi con Alberto ho dato la mia disponibilità per fare qualsiasi cosa, soprattutto il consigliere comunale che penso sia un ruolo importante. Dopodiche se il sindaco ha deciso di chiamarmi a fare l’assessore, superati gli aspetti personali, ho accettato e credo sia per il bilancio che per le partecipate, darò il mio contributo sia perchè in passato ho conosciuto molto bene Amaie e Casinò ed altre realtà.”

Con l’ingresso in giunta di Pino di Meco entrerà in consiglio comunale il primo dei non eletti Federico Carion della lista “Noi per Sanremo”, confluita poi nel gruppo unico della lista del sindaco “Sanremo al Centro”.

Qui il video integrale, tratto dalla diretta Facebook, della conferenza stampa del sindaco:

https://www.facebook.com/riviera24/videos/10153886467831943/?pnref=story

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.