Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Al Forte dell’Annunziata omaggio al mecenate Livio Casartelli

La giornata è il primo evento che sancisce la collaborazione fra MAR e Fondazione

Ventimiglia. Questo pomeriggio al Forte dell’Annunziata la Fondazione Livio Casartelli Ippolita Perraro, la Sezione Intemelia dell’Istituto Internazionale di Studi Liguri in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Ventimiglia hanno organizzato un momento di ricordo della figura di questo mecenate.
Il Sindaco Enrico Ioculano e l’Assessore Pio Guido Felici, oltre che la conservatrice del Museo Daniela Gandolfi, hanno ricordato la levatura morale di Livio Casartelli, spendendo parole di gratitudine e stima verso di lui.

Un particolare ringraziamento è andato alla realizzazione del parco che Livio Casartelli ha deciso di donare alla città: dedicato ai bambini, e specialmente a quelli diversamente abili, si avvicina alla sua inaugurazione. Il Presidente dell’Associazione, Armando Bosio, ha dichiarato che a breve inizierà il montaggio delle attrezzature nel parco; primo segno tangibile di quello che il primo presidente della Fondazione voleva fare per Ventimiglia.

La Fondazione sta già pensando ai prossimi interventi, frutto dei molteplici stimoli che Livio Casartelli forniva alle persone che lo circondavano, in particolare orientati alla sanità: il prossimo passo sará trovare uno strumento, che seguendo i principi statutari, fornirà più servizi sanitari alla città.

Ma sono tanti altri i progetti che la Fondazione ha in mente, tra cui quello di aprire un bando pubblico per dare un contributo ad associazioni per poter dar vita a loro progetti sociali.

La giornata è il primo evento che sancisce la collaborazione fra MAR e Fondazione, espresso desiderio di Livio Casartelli, che vedrà nei prossimi mesi varie iniziative culturali realizzate in sinergia, e vuole anche essere il primo tributo a un uomo che pur non essendo nativo di Ventimiglia ha fortemente voluto legare il suo patrimonio a questa città.

Per portare avanti il progetto filantropico del suo fondatore si è sancita una stretta collaborazione col MAR con una convenzione; in occasione di questa giornata sarà di nuovo disponibile presso il Museo il “Quaderno del MAR” 1, dedicato al Forte dell’Annunziata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.