Quantcast

Esplosione a Villa delle Rose di Sanremo, uno 007 tecnico per la Procura fotogallery

Sopralluogo nell'abitazione dove il primo febbraio scorso aveva perso la vita Teresa Guglielmetti

Sanremo. L’ingegnere Remo Giulio Vaudano di Torino, esperto in impiantistica effettuerà un sopralluogo tecnico a “Villa delle Rose” di Sanremo la settimana prossima, esattamente il 4 maggio. A disporre la perizia è stato il sostituto procuratore Francesca Scarlatti. Servirà per trovare conferme sulle cause che hanno originato l’esplosione di febbraio. Una tragedia nella quale ha perso la vita Maria Teresa Gugliermetti, proprietaria della villa.

Per quella data ci saranno pure i tecnici indicati dalla famiglia Noveri – proprietaria della villetta. La tragedia potrebbe essere stata provocata da una fuga di gas, probabilmente dovuta ad un guasto nella tubazione che porta ai fornelli.

La Procura della Repubblica di Imperia, come noto, ha aperto un’inchiesta. L’ipotesi di reato è quella di di omicidio colposo. Al momento contro ignoti. Un’inchiesta che è passata di mano dal pubblico ministero Barbara Bresci alla collega Francesca Scarlatti dopo le frasi postate su Facebook sul testimone Gabriel Garko che in quei giorni viveva nella villa sulle alture della città dei fiori.