Quantcast
M5S: nuova interrogazione urgente in Consiglio sull'indagine epidemiologica - Riviera24
No lotto 6

M5S: nuova interrogazione urgente in Consiglio sull’indagine epidemiologica

I cittadini esigono massima trasparenza e questo modo di procedere, fino ad ora, alimenta ansia, allarme sociale e sfiducia nelle Istituzioni

Balestra-Arrigoni M5S

Sanremo. Il M5S Sanremo aveva presentato il 13 dicembre 2015 interrogazione in Consiglio Comunale per sapere che fine avesse fatto l’indagine epidemiologica che doveva essere pronta a fine settembre, poi ad ottobre 2015.

In quella interrogazione si chiedeva il motivo di tale ritardo e  si ricordava la famiglia che non era stata inserita nell’indagine.

Si richiedeva inoltre al Sindaco di acquisire dall’Asl 1 Imperiese tutta la documentazione epidemiologica disponibile (disegno dello studio, risultati, ecc.) e di renderli pubblici, dal momento che la popolazione era estremamente preoccupata e in sofferenza.

Nel prossimo Consiglio Comunale del 5 aprile il M5S Sanremo ha inviato una nuova interrogazione urgente chiedendo al Sindaco di relazionare dettagliatamente su quanto avvenuto nella riunione, a porte chiuse, tenutasi in Provincia  il 22.3.2016.

Nell’interrogazione si chiede inoltre al Sindaco che esiga dall’Asl 1 e dalla Provincia che vengano resi pubblici tutti i dati, al più presto,  inerenti l’indagine epidemiologica, dal momento che non è possibile che le notizie si debbano prima apprendere dai giornali o da affermazioni pubbliche rese dai rappresentanti della Idroedil che sono quelli che da anni gestiscono le discariche.

I cittadini esigono massima trasparenza e questo modo di procedere, fino ad ora,  alimenta ansia, allarme sociale e sfiducia nelle Istituzioni.

Si chiede inoltre che il Sindaco organizzi al più presto un incontro pubblico per far conoscere rapidamente il disegno dello studio epidemiologico (più volte richiesto dal M5S) e i dati preliminari, dal momento che si tratta di Diritto alla salute, costituzionalmente garantito, deve essere consequenziale la trasparenza all’informazione su tutta l’indagine epidemiologica.

commenta