Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Week end intenso per il canottaggio ligure a Pra’

Dopo lo stop imposto due settimane fa dalla situazione di allerta arancione, la stagione 2016 del canottaggio ligure parte ufficialmente nel prossimo fine settimana

Liguria. Dopo lo stop imposto due settimane fa dalla situazione di allerta arancione, quindi di condizioni meteorologiche proibitive per lo svolgimento del regolare programma di gare, la stagione 2016 del canottaggio ligure parte ufficialmente nel prossimo fine settimana.

Due importanti appuntamenti, sabato e domenica prossima, nel campo di regata di Pra’ con organizzazione a cura dello Speranza Pra’ con la collaborazione di FIC Liguria.

Dopo l’inverno dedicato ai confronti su distanze lunghe (6000 metri) e al remoergometro (indoor), è il momento del via alle sfide sui 2000 metri.

Sabato, con inizio alle ore 9:30, saranno 322 gli atleti fisici (470 atleti/gara) che andranno a comporre 235 equipaggi. Al via 17 società: 11 liguri (Speranza Pra’, Canottieri Voltri, Club Sportivo Urania, Velocior 1883, Can. Sampierdarenesi, Can. Santo Stefano al Mare, Sportiva Murcarolo, Elpis Genova, Rowing Club Genovese, Argus 1910, LNI Savona), 2 piemontesi (Can. Casale, Esperia Torino) e 3 lombarde (Lario, Varese, Pescate). Elpis (62 canottieri), Rowing (44 canottieri) e Sampierdarenesi (37 canottieri) sono le società maggiormente rappresentate.

Ancor più ricca la partecipazione nella giornata di domenica: 394 canottieri (563 atleti/gara) per un totale di 291 equipaggi. Sale a 23 il numero delle società partecipanti: 14 liguri (Speranza Pra’, Rowing Club San Michele, Voltri, Urania, Velocior Spezia, Sampierdarenesi, Santo Stefano al Mare, Murcarolo, Sanremo, Elpis Genova, LNI Sestri Levante, Rowing Club Genovese, Argus Santa Margherita Ligure, LNI Savona), una dal Piemonte (Armida Torino), due dalla Lombardia (Moltrasio, Lario), 5 dalla Toscana (Cavallini, VVF Tomei, Foce Cecina, Giunti, Calcinaia) e una dalla Campania (CC Irno).

Anche in questo caso Elpis (62), Rowing e Sampierdarenesi, entrambe con 39, vantano il maggior numero di partecipanti. I prossimi confronti, nelle acque di Pra’, saranno domenica 10 aprile per i Campionati che assegneranno il titolo regionale e nel week end del 28 e 29 maggio per i Campionati Nazionali Universitari.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.