Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un pomeriggio con Niccolò Ammaniti per “Sa(n)remo lettori con il Liceo Cassini”

Giovedì 10 marzo al Palafiori di corso Garibaldi: la città di Sanremo ha il piacere di ospitare lo scrittore già “Premio Strega”

Sanremo. Sarà un pomeriggio davvero d’eccezione quello di giovedì 10 marzo al Palafiori di corso Garibaldi: la città di Sanremo ha il piacere di ospitare lo scrittore già “Premio Strega” Niccolò Ammaniti, uno dei più conosciuti autori italiani contemporanei che presenterà l’ultimo romanzo “Anna” (Einaudi). Inizio previsto alle ore 17.30.

L’incontro sarà ulteriormente arricchito dalla presenza di Michele Vaccari, autore di tre romanzi: “Italian Fiction” (ISBN Edizioni),“Giovani, nazisti e Disoccupati”, (Castelvecchi editore), “L’onnipotente” (Laurana Editore). Vaccari è anche consulente editoriale per Chiarelettere, Kalama, ALI, Berla & Griffini e Fondazione Palazzo Ducale per cui cura la sezione italiana del Festival “L’altra metà del Libro”.

“Anna”: in una Sicilia diventata un’immensa rovina, una tredicenne cocciuta e coraggiosa parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra campi arsi e boschi misteriosi, ruderi di centri commerciali e città abbandonate, fra i grandi spazi deserti di un’isola riconquistata dalla natura e selvagge comunità di sopravvissuti, Anna ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma con le istruzioni per farcela. E, giorno dopo giorno, scopre che le regole del passato non valgono più, dovrà inventarne di nuove.

Con “Anna” Niccolò Ammaniti ha scritto il suo romanzo più struggente. Una luce che si accende nel buio e allarga il suo raggio per rivelare le incertezze, gli slanci del cuore e la potenza incontrollabile della vita. Perché, come scopre Anna, la «vita non ci appartiene, ci attraversa».

L’incontro di giovedì pomeriggio è possibile grazie all’Assessorato alla Cultura guidato da Daniela Cassini, al Liceo Cassini che ha ideato il progetto “Sa(n)remo lettori con il Liceo Cassini” e al Provveditorato agli Studi della Provincia di Imperia.

Il progetto “Sa(n)remo lettori con il Liceo Cassini” è curato dalla professoressa Francesca Rotta Gentile e ha una specifica vocazione di promozione della lettura e di apertura tra scuola e territorio.

L’incontro è aperto a tutta la cittadinanza.

L’intento è quello di promuovere l’interesse per la lettura e la letteratura attraverso incontri aperti a studenti, docenti di tutte le scuole e ai cittadini, con appuntamenti
focalizzati sull’esperienza letteraria.

Si tratta di uno sguardo sul variegato panorama della contemporaneità capace di regalare emozioni agli appassionati di storie: da chi le divora sui libri di carta, a chi li
visualizza sullo schermo di un tablet, a chi ama lasciarsi sedurre dal fascino di una voce narrante.

Il programma di “Sa(n)remo lettori” ha coinvolto prestigiosi nomi della letteratura, come già avvenuto con Dacia Maraini, Giulio Guidorizzi e Maurizio De Giovanni e ha avviato collaborazioni a livello nazionale con il “Premio Strega Giovani”, il “Premio Scriviamoci 2016”, il “Concorso Campiello Giovani”.

E’ in calendario un prossimo incontro, venerdì 27 maggio, alle 17.30, al Palafiori, con lo scrittore già “Premio Campiello” Antonio Scurati che presenterà la sua ultima opera “Il tempo migliore della nostra vita” (Bompiani, Premio Viareggio).

Si ringraziano l’Hotel Lolli e il ristorante la Vela d’ Oro di Sanremo per la collaborazione.

I due incontri sono riconosciuti come aggiornamento docenti per tutti gli insegnanti presenti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.