Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Un dolce per i nostri papà dal sapore di Riviera

Per chi non è esperta di dolci si avvalga delle meravigliose pasticcerie locali e acquisti o produca un bacio. Perché quale migliore "apostrofo rosa tra le parole t'amo" per ricordare al proprio papà che sarà sempre il nostro primo grande amore?

Stiamo preparando un contest di cucina? No, dato che, semplicemente, domani 19 marzo, è la festa dei papà. E una coccola tutta per loro è necessaria.

Senza dubbio, il dolce simbolo è la zeppola.  A prescindere da ogni variante, la base è una pasta choux a forma circolare con un foro centrale farcito di crema pasticcera e guarnito con amarene.

Verissimo, ma se provassimo un prodotto nostro, un sapore di Riviera?

E voilà, per chi non è esperta di dolci si avvalga delle meravigliose pasticcerie locali e acquisti o produca un bacio. Perché quale migliore “apostrofo rosa tra le parole t’amo” per ricordare al proprio papà che sarà sempre il nostro primo grande amore?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.