Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Taggia, in piazza IV Novembre la “Rievocazione della grande battaglia del 1625″ fotogallery video

Un tuffo nel passato

Taggia. Nel pomeriggio di oggi, piazza IV Novembre ha ospitato la “Rievocazione della grande battaglia del 1625″ tra il Ducato di Savoia e la Repubblica di Genova.

Un centinaio di persone appartenenti a diversi gruppi storici (provenienti da tutta Italia) hanno partecipato attivamente alla rievocazione.

Alcuni, purtroppo, non sono riusciti a raggiungere Taggia a causa del maltempo che ha interessato molte regioni.

I festeggiamenti in onore di San Benedetto Revelli proseguiranno anche nella giornata di domani.

Ecco il programma:

Dalle 10 alle 13.30 i rioni in gara si sfideranno a colpi di scenette.

Nel pomeriggio dalle 14.30 alle 16.30 in via Soleri e Piazza Cavour è in programma una esibizione militare dei Gruppi Storici e lo spettacolo dei falconieri.

Intanto alle 15.45, ci sarà la partenza del Corteo Storico dalla piazza del Colletto.

Il corteo, come da tradizione sarà formato dai musici, dai rappresentanti del Senato Genovese, dal Vescovo di Albenga con la corte, Gonfalone civico con scorta armata, dal Podestà, Priore e Anziani, dai Rioni partecipanti (con cavallo, stendardi, figuranti) e dai gruppi storici.

Il percorso si snoderà lungo i rioni Colletto, San Dalmazzo, Bastioni, Ciazo, Orso, Confrarie, Pantano, San Sebastiano.

Seguirà il gran finale con l’arrivo del corteo in piazza Cavour dove si terranno le premiazioni.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.