Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Strutture sportive, Nanni: “La Pallamano Ventimiglia ha sempre pagato puntualmente, le tariffe di utilizzo delle strutture”

Le parole del Presidente della Pallamano Ventimiglia

Ventimiglia. Paola Nanni, Presidente della Pallamano Ventimiglia afferma: Alcune precisazioni sono d’obbligo. Speravamo con tutte le nostre forze che decollasse la contrattazione per rivedere i prezzi delle tariffe per l’utilizzo delle strutture sportive, in maniera tale da venire incontro a TUTTE le Associazioni sportive che ne usufruiscono.

Purtroppo per ora così non è stato. Comprendiamo i problemi di bilancio da parte dell’Amministrazione, ma ribadiamo per l’ennesima volta che per noi lo sport, soprattutto giovanile, deve essere uno degli obiettivi fondamentali di carattere sociale e di prevenzione alle devianze.

Non a caso siamo stati premiati recentemente dal CONI , proprio sul palcoscenico del Teatro Comunale di Ventimiglia, per aver partecipato al progetto sociale proposto.

La Pallamano Ventimiglia ha sempre pagato puntualmente, le tariffe di utilizzo delle strutture. E anche quest’anno l’Associazione ha versato una somma superiore a quanto dichiarato sulla stampa.

Continuiamo ad essere fiduciosi di poter trovare soluzioni alternative a quella del dissanguamento della nostra e di altre Associazioni Sportive.

Tenuto purtroppo conto della attuale impossibilità di vie alternative, ci siamo attrezzati per saldare il debito nei confronti dei gestori, ai quali abbiamo fatto un ulteriore versamento proprio ieri.

Altri ne arriveranno nei prossimi giorni e nelle prossime settimane, in maniera tale da saldare nel più breve tempo possibile il debito accumulato.

Siamo fiduciosi che durante i prossimi annunciati incontri tra le parti, si riescano a trovare soluzioni alternative che ci possano permettere di proseguire l’attività sportiva in maniera serena, soprattutto per i nostri atleti.

Vorremmo con tutto il cuore poterci concentrare sui campionati in maniera tale da continuare ad ottenere risultati più che brillanti che la nostra storia ha determinato: il nostro Palmares è a disposizione di chi voglia capire quanto sia importante per noi proseguire l’attività, alla luce dei successi ottenuti fino ad ora.

Metteremo sul tavolo proposte che permetteranno di escludere contributi straordinari, ma che se prese in considerazione dall’Amministrazione, potrebbero davvero risolvere in maniera equa la spiacevole e controversa questione che si è venuta a creare.

Il dibattito è aperto e speriamo che l’Amministrazione confermi gli spiragli di collaborazione che ci era sembrato di cogliere dai precedenti contatti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.