Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rari Nantes Imperia: finisce 7-8 la partita con lo Spazio RN Camogli

Lo Spazio RN Camogli in A2 da un paio di anni, ha da sempre militato A1, come squadra di tradizione e di caratura superiore. Per i ragazzi di Imperia la partita ha rappresentato un test per saggiare il proprio stato di forma, ma senza l'idea di vincere

Più informazioni su

Imperia. In una piscina da tutto esaurito per ospitare la squadra più forte del campionato, si è giocata oggi alle 18, la partita di pallanuoto per la serie A2, tra Rari Nantes Imperia e Spazio RN Camogli, che si è conclusa con il risultato di 7-8.

Lo Spazio RN Camogli in A2 da un paio di anni, ha da sempre militato A1, come squadra di tradizione e di caratura superiore. Per i ragazzi di Imperia la partita ha rappresentato un test per saggiare il proprio stato di forma, ma senza l’idea di vincere.

Il primo tempo inizia con un’ azione di Beggiato (Camogli), che dopo 30 secondi fa goal con palombella su portiere. Secondo goal di Cocchiere (Camogli). Fin dalle prime batute di gioco riaffiora la caratteristica negativa della squadra, nella sua capacità realizzativa,  dove si costruisce bene, ma non si riesce a finalizzare. Il match continua con il clamoroso errore di Filippo Corio che, solo di fronte al portiere, prende una traversa. Il Camogli ci punisce subito con una controfuga e la rete del n. 12 Andrea Cuneo. Su finale del primo tempo, cartellino giallo per l’allenatore Andrea Pisano, decisamente nervoso, che percepisce la mancanza di conclusione nelle azioni. Quarto goal del Camogli di Iaci.

Anche nella pallanuoto, goal sbagliato, goal subito. La rivalità accesa che c’è fra i 2 club in vasca oggi,  riprende i colori sociali dello scontro, sempre vivo, che riguarda anche il calcio di serie A, tra bianco neri e giallo rossi.

Il secondo tempo vede l’espulsione del numero 3 Simone Grosso, mentre Cocchiere (Camogli), cognome che nella pallanuoto ha un particolare peso, segna nuovamente rete. Fuori Andrea Somà per fallo grave. Primo goal dell’Imperia ad opera proprio di Andrea Somà, alla fine del secondo tempo. A 5 secondi del secondo tempo goal di Simone Grosso.

Terzo tempo goal di Federico Ravoncoli per l’Imperia. A metà del  terzo tempo bella parata di Mattia Conti su superiorità numerica dei “primi della classe” camoglini. A 2,58 dalla fine del terzo tempo, time out richiesto dall’Imperia. Finalmente concretizzata la situazione dell’uomo in più, al minuto 2.45  del terzo  tempo, con goal di Andrea Somà a cui segue un tiro esplosivo all’angolo sinistro segnato dal numero 3 Simone Grosso. Partita combattuta, che  alla fine terzo tempo, poteva riaprire il gioco.

A 3.97 dal termine del quarto tempo, segna Filippo Corio, che porta il risultato alla quasi parità. I camoglini si riportano a più due punti con il successivo rigore, dopo l’espulsione si Andrea Somà.  Al minuto 5.09 nuovo time out richiesto dall’Imperia. Grandioso goal di Simone Grosso a 4.49 dal termine dell’incontro che riporta tutto in discussione. A meno di 4 minuti dal termine, il portiere Mattia Conti salva la partita e  alla sua parata segue una controfuga che porta ad un nuovo tentativo  da parte di Filippo Cortio, che però non và a rete. La partita vede la sconfitta dell’Imperia per 7-8.

Peccato perchè la partita è iniziata sotto tono, se i nostri ragazzi avessero giocato prima, si sarebbero aggiudicati il match contro una buona squadra, che ocupa i primi posti in classifica” commenta Martina Bencardino capitano della squadra di palanuoto A1 femminile.

La partira per noi è iniziato in modo sbagliato e contro una squadra forte, perdendoci d’animo. Abbiamo però recuperato, dimostrando di avere potenzialità e capacità. Il Camogli ha vinto meritatamente, ma non ho apprezzato l’arbitraggio, che non ha forse compreso la fisicità di alcune azioni” commenta l’allenatore Andre Pisano.

Marcatori Imperia: Conti, Ramone, Grosso 2, Grossi 1, Gazzano, Durante, Ferrari, Corio 1, G. Novara 1, Somà 2, Rocchi, E. Novara, Ravoncoli. All. Pisano

Marcatori Camogli: Gardella, Beggiato 2 (un rig), Iaci 1, Antonucci, Federici, Gatti, Guenna, Celli, Cocchiere 3, Pino, Licata, Cuneo 1, Caliogna 1. All. Magalotti

Arbitri: F. Braghini e L. Castagnola

Note: parziali 0-4, 3-2, 2-1, 2-1. Superiorità numeriche: Imperia 2/8, Camogli 4/13 + un rigore.

S.C. QUINTO 39
LAVAGNA 90 DIMEGLIO 34
SPAZIO R.N. CAMOGLI 34
TORINO 81 26
PRESIDENT BOLOGNA 22
C.S. PLEBISCITO PD 20
CROCERA STADIUM 17
R.N. IMPERIA 57 16
CHIAVARI NUOTO 15
CLUB WASKEN BOYS 13
ALBARO NERVI 6
CSOPHARMITALIA PN BERGAMO 1

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.