Sanremo

Polizia, scatta la fase due dell’operazione “Senza fretta, senza tregua” fotogallery

Ogni giorno, senza preavviso, verranno “attaccate” dagli agenti di Polizia, tre forme di illegalità: spaccio di droga, abusivismo commerciale e immigrazione clandestina

Sanremo. Entra nella fase due l’operazione “senza fretta, senza tregua”, fortemente voluta dal questore Leopoldo Laricchia. Ogni giorno, senza preavviso, verranno “attaccate” dagli agenti di Polizia, tre forme di illegalità: spaccio di droga, abusivismo commerciale e immigrazione clandestina.

Ci saranno 4 pattuglie in più per 15 uomini di rinforzo con un unità cinofila antidroga. La maggiore concentrazione di controlli  si avrà durante gli eventi clou della città. Verranno tenuti d’occhio ed eventualmente sanzionati anche mendicanti, accattoni e chiunque turbi la tranquillità di cittadini e turisti. Dopo agosto partirà la fase 3 e si susseguiranno altre fasi finché la criminalità non regredirà.

La Milano-Sanremo, come per il Festival , vedrà potenziati i sistemi di controllo e prevenzione,specialmente nella zona dell’arrivo dove verranno istituiti varchi sul modello del Festival. Sarà attiva la “control room” del Commissariato e la videosorveglianza aerea. Ci saranno controlli con metal detector e unità antiesplosivi (due unità cinofili e diversi artificieri).P

commenta