Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Petizione a Poggio: Non toglieteci l’ambulatorio

La frazione si mobilita per la raccolta di firme “Il Poggio senza Medico!” per non perdere la presenza di un dottore, servizio essenziale per i residenti di Poggio, costituiti soprattutto da tantissimi anziani

Più informazioni su

Sanremo. La frazione si mobilita per la raccolta di firme “Il Poggio senza Medico!” per non perdere la presenza di un dottore, servizio essenziale per i residenti di Poggio, costituiti soprattutto da tantissimi anziani.

Si tratta di un centro popoloso, oltre 2000 i cittadini coinvolti che, presto, rimarranno senza camici bianchi: uno dei due sanitari, il Dottor Minaglia, non c’è già più e l’altro, il Dottor Vigo, ha fatto sapere che a breve se ne andrà da quell’ambulatorio che a gran voce era stato invocato e aperto qualche anno fa in Piazza Martiri.

“Che mandino chi vogliono. Venga anche un dottorino, ma non ci lascino soli. – spiega il portavoce Franco Repetti che si è anche preso la briga di raccogliere le firme, in questi giorni passando anche di casa in casa. Qui ci sono vecchi sotto cura per tutti i problemi che l’età porta e molti di loro che soffrono di pressione alta devono farsi controllare quasi quotidianamente. Non possiamo certo continuare a chiamare la Guardia Medica o far scendere gli anziani in centro città per recarsi in Corso Garibaldi dove c’è il Polo medico!”.

La petizione, iniziata venerdì, sta proseguendo a grandi passi, nella speranza che il servizio sanitario non si ‘dimentichi’ dei suoi assistiti che, chiude Repetti, stanno già pagando un’emorragia delle nuove generazioni e la chiusura di quasi tutti gli esercizi commerciali “non abbiamo più barbieri, calzolai e un sacco di altri servizi di vita quotidiana”.

E’ possibile firmare la petizione presso il bar Laudino (di Poggio) dalle ore 16.30 alle 18.30 oppure contattare Franco Repetti, cell 339 7215983, che si recherà direttamente a domicilio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.