Quantcast

M5S, Antonio Russo abbandona il Movimento per aderire al Gruppo Misto foto

L'ex candidato sindaco del M5S alle comunali del 2013 e capogruppo pentastellato in consiglio comunale, abbandona il Movimento per aderire al Gruppo Misto

Imperia. Era nell’aria ed oggi è arrivata la conferma: Antonio Russo l’ex candidato sindaco del M5S alle comunali del 2013 e capogruppo pentastellato in consiglio comunale, abbandona il Movimento per aderire al Gruppo Misto.

Una decisione maturata dopo mesi di polemiche all’interno del M5S dove Russo aveva ricevuto la sfiducia dalla collega Cara Glorio, dagli iscritti del Movimento per non parlare della “scomunica” (ed espulsione) di Alice Salvatore la portavoce grillina in consiglio regionale.

Con l’approdo al Gruppo Misto, una scelta obbligata per chi conosce le dinamiche del funzionamento dei consigli comunali, Russo potrebbe essere quella stampella che la maggioranza composta al momento da 17 consiglieri comunali, per via delle defezioni dei “malpancisti” di Imperia Cambia, avrebbe bisogno.

Insomma vedremo come si comporterà Russo nei confronti della maggioranza, se voterà le pratiche secondo coscenza o se davvero potrebbe essere quel jolly che permetterebbe a Capacci di contare su qualche numero in più in consiglio comunale. Infine il M5S nel parlamentino imperiese sarà rappresentato dalla consigliera Cara Glorio.