Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lunedì ‘MediTiamo Sanremo’ nella Giornata Mondiale della Pace Interiore

Verranno introdotte e sperimentate le tecniche di Sahaja Yoga, metodo di meditazione introdotto da Shri Mataji Nirmala Devi nel 1970. Procedimento oggi diffuso in oltre cento Paesi del mondo e praticato da decine di migliaia di persone

Sanremo. Pace, fratellanza e amore, già messaggi trasmessi da grandi personalità mondiali come Gandhi, Mandela e Martin Luter King, saranno fulcro di “MediTiamo Sanremo”, l’evento ligure che si terrà lunedì 21 marzo, in contemporanea anche a Savona, La Spezia oltreché numerose scuole in tutto il mondo.

L’incontro fa parte del Programma italiano MediTiamo Italia e, a Sanremo (in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune matuziano) si svolgerà a Palazzo Roverizio, in Via Escoffier, con una conferenza introduttiva alle ore 18.30 e in replica alle ore 20.30 (rif Antonietta Avallone, 3282638575).

Il progetto è organizzato dall’Associazione Internazionale Inner Peace nell’ambito della Giornata Mondiale della Pace Interiore, promossa, tra l’altro, anche da Francesco Totti e Keita Baldé Diao.

In compagnia della performance dal vivo di Ruslan Pashynskyi, che suonerà flauto, sax e piano, verranno introdotte e sperimentate le tecniche di Sahaja Yoga, metodo di meditazione introdotto da Shri Mataji Nirmala Devi nel 1970. Procedimento oggi diffuso in oltre cento Paesi del mondo e praticato da decine di migliaia di persone.

Dal 2010, il Centro Unesco per la Pace ha scelto come partner ufficiale la meditazione Sahaja Yoga come supporto alla diffusione della pace mondiale, grazie ai comprovati benefici di salute, sia fisica che mentale, che la tale pratica apporta all’individuo. Una tecnica semplice a cui, nell’incontro, tutti potranno accedere scoprendone i benefici.

Tutti i corsi sono aperti ed accessibili a chiunque, sempre gratuitamente così come gli insegnanti Sahaja Yoga la cui disponibilità e completa e senza alcun fine di lucro. “A ottobre abbiamo iniziato un programma di incontri nelle scuole sanremesi. – spiega la Signora Avallone. I bambini e i giovani, infatti, sono ancora anime ingenue e pulite, in cui è più semplice educare alla pace e alla bontà”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.