Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Le scuole Biancheri a scuola di solidarietà

Giovedì 10 marzo, i ragazzi della 1^A, 1^B,1^D e 1^E della scuola secondaria di primo grado dell’ IC1 “Biancheri” di Ventimiglia, diretto dalla dott.ssa Antonella Costanza, si sono recati nei locali di “Music for Peace” di Genova

Ventimiglia. “Se un uomo sogna solo, è solo un sogno. Se molti sognano insieme, è l’inizio di una nuova realtà”.

È questa la scritta che giovedì 10 marzo, i ragazzi della 1^A, 1^B,1^D e 1^E della scuola secondaria di primo grado dell’ IC1 “Biancheri” di Ventimiglia, diretto dalla dott.ssa Antonella Costanza, hanno potuto leggere nei locali di “Music for Peace” di Genova, un punto di riferimento per tutti coloro che credono in un progetto di solidarietà tangibile, che amano i gesti concreti e che si sentono cittadini del mondo.

Questa associazione onlus si prefigge di diffondere la conoscenza dei diritti umani, ma anche di divulgare l’educazione civica e ambientale nelle nuove generazioni.

“Solidarscuola” è un progetto di solidarietà attiva al quale partecipano da anni allievi ed insegnanti, coordinato dalla prof.ssa Cristiana Stilli: anche quest’anno le attività condotte dagli educatori sono state coinvolgenti e le classi, divise in gruppi, hanno confezionato in prima persona i pacchi alimentari che andranno distribuiti durante le missioni.

I ragazzi hanno così potuto sperimentare in prima persona la sensazione di aiutare gli altri con il proprio impegno. I volontari hanno spiegato agli studenti come si svolgono le attività dell’associazione, cosa si raccoglie, qual è la filosofia portata avanti, quali sono le popolazioni in difficoltà aiutate in questi anni.

In questo modo i ragazzi hanno potuto riconoscere l’importanza dei diritti fondamentali e, benché frequentino solo una prima media, i temi da loro sollevati sono stati puntuali e pertinenti; hanno inoltre scoperto che l’associazione non solo opera tra i paesi in guerra, ma ha offerto il suo aiuto anche ai profughi ospiti nel centro accoglienza di Ventimiglia.

In visita al centro hanno incontrato il Sindaco, Enrico Ioculano, il quale con la sua Giunta sostiene, insieme a molti comuni liguri, l’iniziativa di “Music for Peace”.

L’iniziativa continuerà con la raccolta di generi alimentari, giochi, materiale igienico e didattico, da parte di tutti gli alunni dell’Istituto.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.