Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La ricerca sull’elleboro protagonista di Floramondadori

Sabato 19 marzo alle 10:30 durante la kermesse florovivaistica. Margherita Beruto presenterà i nuovi ibridi di elleboro creati dall'Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF)

Bordighera. Sabato 19 marzo alle 10:30 durante la kermesse florovivaistica Floramondadori al Palazzo del Parco, verranno presentate le attività di ricerca sull’elleboro condotte dall’Istituto Regionale per la Floricoltura (IRF).

Saranno presentati da Margherita Beruto, direttore dell’Istitut0, i nuovi ibridi di elleboro creati dall’IRF. L’elleboro è conosciuto dai giardinieri come “la rosa di Natale ” o la “rosa della Quaresima” per la sua caratteristica di saper donare una nota di colore in mesi dell’anno in cui i giardini sono piuttosto spogli. Tuttavia, questa non è la sola caratteristica che fa degli ellebori delle piante amate: le diverse specie del genere presentano un’infinità di forme e colori del fiore, dal bianco più puro, al rosa, giallo, verde, fino al viola e blu-nero. L’elleboro viene, pertanto, utilizzato per bordura, quale vaso fiorito e per fiore reciso, essendo utilizzato per aggraziare bouquet od ornare le coroncine delle spose di febbraio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.