Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La mimosa imperiese illumina la festa della donna: grande richiesta per l’eccellenza della floricoltura italiana

La grande richiesta del prodotto imperiese può essere motivata da un solo fattore: la qualità

Imperia. “Nonostante il calo della produzione e il conseguente aumento dei prezzi, la mimosa imperiese si conferma la più richiesta”. A pronunciare il positivo verdetto è il Presidente provinciale della Coldiretti Antonio Fasolo.

“Il 90% della mimosa italiana è prodotto in provincia di Imperia – aggiunge Fasolo - Il dato è ancor più significativo se messo a confronto con il calo della produzione (-40%), dovuto alle eccezionali temperature registrate nei mesi scorsi”.

La grande richiesta del prodotto imperiese può essere motivata da un solo fattore: “I consumatori sanno che la nostra mimosa si distingue per la qualità”, dichiara il presidente Coldiretti.

L’8 marzo, come ogni anno dal 1922, in Italia si celebra la donna. Ma la mimosa inizia a fare la sua comparsa, come simbolo della giornata internazionale, l’anno successivo alla fine della seconda guerra mondiale.
Era l’8 marzo del 1946 quando, per la prima volta, le donne furono omaggiate con mazzi di mimosa, pianta che fiorisce proprio in questo periodo. A volerlo furono tre donne, partigiane e politiche italiane: Teresa Noce, Rita Montagnana e Teresa Mattei.

Oggi, 8 marzo 2016, anche Coldiretti esprime il suo augurio a tutte le donne. Un augurio che rinnova ogni giorno dell’anno attraverso la produzione vivaistica che contraddistingue la provincia di Impera. Un dono, il fiore, che le donne apprezzano sempre. Non solo l’8 marzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.