Quantcast

Intervista a Tony Renis a Radio Sanremo

Oggi, alle 11.30, durante il consueto appuntamento con "Buongiorno mondo", in compagnia di Giusy Di Martino e per l'occasione con il direttore Mauro Birocchi ci sarà Tony Renis

Sanremo. Radio Sanremo ospita uno dei grandi personaggi della musica italiana di tutti i tempi. Oggi, alle 11.30, durante il consueto appuntamento con “Buongiorno mondo”, in compagnia di Giusy Di Martino e per l’occasione con il direttore Mauro Birocchi ci sarà Tony Renis.

Un viaggio in compagnia di questo artista a 360 gradi. Dagli esordi negli anni ’50 come artista di avanspettacolo al fianco di Adriano Celentano, alle prime uscite musicali, sino al successo planetario del brano “Quando, quando quando”.

Un percorso costellato di soddisfazioni quello del cantautore milanese, dal Festival di Sanremo, che vince nel 1963, a Canzonissima, sino alle travolgenti partecipazioni nei film di Cinecittà.

Nel 1972 Tony scrive “Grande Grande Grande”, portato al successo da Mina e poi ripreso dai grandi cantanti internazionali.

La sua carriera conta vertici di eccellenza anche come autore, con collaborazioni con nomi di punta che vanno da Modugno a Morandi. Ancora successi con le sue collaborazioni con artisti non italiani, storica quella con Julio Iglesias.

Da non dimenticare la sua attività sul fronte delle colonne sonore e soprattutto nei panni di discografico. Tra le sue scoperte la bimba prodigio Nikka Costa. Nel 2004 la Rai lo nomina direttore della 54° edizione del Festival di Sanremo.

Giovedì si parlerà anche dell’ultimo album di Andrea Bocelli “Cinema” prodotto da Tony Renis.