Inaugurazione dei nuovi murales al Centro di Aggregazione Giovanile foto

Il 31 marzo a partire dalle 17.00 si terrà una piccola inaugurazione per festeggiare e ringraziare gli ideatori ed i realizzatori dei murales, per il lavoro svolto

Taggia. Il Centro di Aggregazione Giovanile di Taggia ha da poco un nuovo volto grazie ai ragazzi che, vivendolo giorno per giorno, hanno deciso di operare un restyling delle pareti interne. Nuovi disegni, nuove scritte infatti riempiono di colore i muri del centro.

Il 31 marzo a partire dalle 17.00 si terrà una piccola inaugurazione per festeggiare e ringraziare gli ideatori ed i realizzatori dei murales, per il lavoro svolto.

Alla presenza dell’Amministrazione Comunale, che finanzia ormai da anni il progetto gestito dalla Coop. L’Ancora, sarà l’occasione anche per chi non frequenta il centro quotidianamente, di vedere quali attività mette a disposizione per i ragazzi del territorio.

Oltre ai giochi come il calcetto, il ping-pong e il biliardo, è possibile anche usufruire della sala musica appositamente insonorizzata e munita di batteria, amplificatori, mixer,.

Giovedì 31 marzo, giorno dell’inaugurazione, sarà inoltre possibile assistere a due esibizioni: quella dei ragazzi del corso di Karate/autodifesa e quella di alcuni rapper della scena locale che frequentano il centro con alcuni dei loro pezzi.

L’Assessore alle Politiche Giovanili Luca Napoli, esprime la sua massima soddisfazione per un progetto nel quale ha sempre creduto fermamente e sul quale si vuole continuare ad investire perché quello continui ad essere un luogo di crescita e incontro per i giovani della Comunità.

Appuntamento dunque al C.A.G. di Taggia – “Stazione Centro” a Levà, zona ex Caserme Revelli.