Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il dopo Bruxelles: aumenta il livello di allerta anche in Liguria

Falso allarme bomba alla Spezia per una segnalazione anonima che indicava un ordigno sotto un'auto.

Più informazioni su

Aumentano i controlli, su disposizione delle prefetture, in tutti i nodi logistici delle citta’ liguri a partire da Genova.

Maggiori controlli all’aeroporto e in porto, dove pero’ viene mantenuto un allerta moderata, e in tribunale dove stamani si sono verificate lunghe file ai metal detector. In citta’, visibili le pattuglie a piedi interforze.

Falso allarme bomba alla Spezia per una segnalazione anonima che indicava un ordigno sotto un’auto. L’allarme ha portato a sfollare le persone dai negozi e a transennare per due ore una strada del centro cittadino, ma si e’ trattato di un falso allarme ed e’ stata aperta una inchiesta sulla telefonata
anonima. Intervenuti i carabinieri e gli artificieri. Maggiori controlli alla frontiera italo-francese, sia a Ponte san Ludovico che a Ponte San Luigi, a Ventimiglia dove, per parte italiana, permane la presenza dell’Esercito che affianca la polizia di frontiera.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.