Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Piazza Colombo, confini marittimi, semafori ed altro, ecco il question time

Ordini del giorno, interpellanze e interrogazioni

Più informazioni su

Sanremo. Come di consueto il consiglio comunale inizia con il question time. Al via con un ordine del giorno di Fratelli d’Italia sulla richiesta di ratifica del trattato tra Italia e Francia in merito ai confini marittimi: per questo motivo il peschereccio “Mina” fu sequestrato dalle autorità transalpine per via di uno sconfinamento all’insaputa dei poveri pescatori.

“Chiediamo un impegno al sindaco ad attivarsi immediatamente presso tutti gli organi statali per scongiurare la ratifica del trattato, in modo da tutelare tutte quelle attività che hanno a che fare con la pesca qui nella nostra zona.”

Baggioli di Forza Italia: “condividiamo l’ordine del giorno di Fratelli d’Italia e i ringraziamenti vanno alla Guardia Costiera di Sanremo e Genova.” Ancora Baggioli: “propongo di venire incontro a queste persone, magari con qualche sconto su qualche tassa comunale.”

Faraldi di Sanremo al Centro: “si è già mosso il parlamento, l’europarlamento e il M5S, è una situazione sentita da tutti. A tutti i livelli ci si è mossi e bisognerebbe tentare di fare un accordo affinchè i pescatori possa usufruire delle acque tra Italia e Francia.”

Fera del Gruppo Misto: “le famiglie dei pescatori hanno paura che questa storia finisca in una bolla di sapone. Il gambero lo dobbiamo difendere, è un fiore all’occhiello del nostro comune e facciamo attenzione all’inquinamento che potrebbe venire, visto che qualcuno parla della presenza di petrolio. Aiutiamo questi ragazzi.”

Trucco del Pd: “non ho nessun problema a votare a favore di questo ordine del giorno.” Il sindaco: “diamo tutti insieme un segnale”. L’ordine del giorno viene approvato.

Interpellanza sullo stato di degrado di piazza Colombo da parte di Fratelli d’Italia. “In piccolissima parte il problema è stato risolto – ha detto Lombardi -, la zona era diventata ben poco frequentata. Erano presenti bottiglie di birra, siringhe ed altro ma questo succede anche nell’area del porto vecchio. Ma il nocciolo è sapere quale è la progettualità futura di piazza Colombo.”

Risponde l’assessore Faraldi: “quando siamo arrivati abbiamo dovuto buttare via tutto. Sono state fatte delle scelte e non si può tornare indietro ma andremo avanti con i preventivi. La situazione sul solettone di piazza Colombo è particolare, quello che potremmo abbattere è il civico 42, 46, 47, c’è uno sfratto il 30 marzo, il civico 40 c’è un chiosco comunale. Insomma c’è qualche problema strutturale e sarà il caso di piazzare anche diverse telecamere.”

Berrino (FdI): “siamo insoddisfatti, i cittadini sopportano troppo, sopportano una politica che fa entrare in Italia certe persone.”

Interpellanza di Baggioli (FI) sull’impianto semaforico in via D’Annunzio e corso Inglesi. “Una richiesta che ha trovato una grande disponibilità da parte del sindaco e del presidente del consiglio, si sono impegnati affinchè venga posizionato questo impianto.”

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.