Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Giardini Botanici Hanbury, si è svolta la commemorazione della morte di Sir Thomas Hanbury foto

Ha avuto luogo questa mattina presso il Mausoleo Moresco

Ventimiglia. Questa mattina, nei Giardini Botanici Hanbury, a la Mortola di Ventimiglia, si è svolta la commemorazione della morte di Sir Thomas Hanbury.

Erano presenti alla cerimonia il Prof. Luigi Minuto, Presidente dei Giardini
Botanici Hanbury; la signora Carolyn Hanbury in rappresentanza della famiglia
Hanbury; La Consigliera comunale Dott.ssa Patrizia Acquista Sciolè, in
rappresentanza del Sindaco di Ventimiglia; la Dott.ssa Ursula Salghetti Drioli
Piacenza vicepresidente dell’Associazione Amici dei Giardini Botanici Hanbury e numerosi membri della stessa; la Dott.ssa Daniela Gandolfi per l’Istituto di Studi Liguri; alcuni rappresentanti della neo nato Group Bicknell Museum; Don Marco Moraglia della Parrocchia di S.Mauro – Mortola; il già direttore dei Giardini Dott. P.G.Campodonico; alcuni studenti ed insegnanti dell’Istituto Tecnico Turistico Thomas Hanbury di Imperia; il Personale dei Giardini al completo ed una rappresentanza della Cooperativa Omnia.

Assai gradita la presenza inaspettata della signora Carla Ercoli, figlia di Mario
Ercoli, curatore dei Giardini Hanbury negli anni trenta.

Sono stati pronunciati brevi discorsi commemorativi dal Presidente Prof. Luigi
Minuto, dalla signora Hanbury, dal Dr. Mark Blessington del Group Bicknell
Museum.

La consigliera Patrizia Acquista Sciolè ha portato i saluti del Sindaco e dell’Amministarzione comunale.

La tomba del fondatore dei Giardini è stata magistralmente decorata con composizioni floreali del giardiniere Pierluigi Iacono.

Il Prof. Luigi Minuto ha pronunciato un toccante discorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.