Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Frana Arenzano, Toti: “durante corsa sarebbe stato un disastro” fotogallery

"è l'ennesima dimostrazione della fragilità del nostro territorio"

Genova. La frana di Arenzano, per cui è stata deviata la corsa ciclistica Milano-Sanremo “è l’ennesima dimostrazione della fragilità del nostro territorio”.

Così l’ha definita il presidente della Liguria, Giovanni Toti, che si trova a Cernobbio per il forum di Confcommercio.

“Spiace per i due feriti ma se fosse successo mentre stava per passare la Milano Sanremo – ha osservato – sarebbe stato un vero disastro”.

“Come regione – ha aggiunto - siamo immediatamente intervenuti. Ho sentito il capo di gabinetto che è giù, l’assessore Giampedrone alla Protezione civile che è sul luogo. Stanno in diretto contatto con Anas, che è responsabile del tratto stradale. Sono loro che adesso devono vedere i lavori. Noi ci siamo messi a disposizione per dare tutti i contributi che servono per sgombrarla nel più breve tempo possibile e per mettere in sicurezza il costone di roccia”.

“Purtroppo uno dei feriti è in una condizione grave e gli facciamo i migliori auguri” ha spiegato Toti.

“Nonostante oggi non ci fossero particolari emergenze, probabilmente la pioggia dei giorni scorsi ha provocato il cedimento. E questo - ha concluso - dà l’idea della fragilità del territorio, di quanto ci sia da lavorare e, al di là dei
soldi già stanziati, di quali investimenti necessiti la Liguria per essere messa in sicurezza”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.