Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cervo Ligure esclusa, in finale, dalla classifica del “Borgo più bello d’Italia” per il 2016: scoppia la polemica

I tecnici informatici della Rai avrebbero riscontrato "violazioni del regolamento nel voto online a favore proprio di Cervo"

Cervo Ligure. Il piccolo comune italiano della provincia di Imperia si era piazzato benissimo tra i 20 borghi in lizza per vincere il titolo del “più bello d’Italia”, secondo la trasmissione Alle falde del Kilimangiaro. Ma qualcosa è andato storto o, meglio, non è proprio andato, visto che durante la trasmissione di Cervo non si è fatta menzione se non alla fine, quando assegnata la palma al vincitore, Sambuca di Sicilia, la presentatrice Camila Raznovich ha dichiarato: “A malincuore siamo stati costretti ad eliminare dalla nostra graduatoria lo splendido borgo di Cervo”.

Motivo? Stando a quanto reso noto sempre dalla Raznovich, i tecnici informatici della Rai avrebbero riscontrato “violazioni del regolamento nel voto online a favore proprio di Cervo”.

E così, del caratteristico borgo ligure non è stato mostrato nulla, nemmeno una cartolina: saltato, anche, il filmato girato all’interno del paese.

Stando a quanto scritto nel regolamento per la votazione web, gli utenti, previa registrazione, avrebbero potuto esprimere la loro preferenza una sola volta al giorno. “Il sistema di espressione della preferenza via web e la possibilità che ha ogni utente di votare una volta al giorno – si legge sempre nel regolamento – è garantita tramite registrazione MyRaitv”. E’ la stessa iscrizione, dunque, a garantire che l’utente voti una volta sola: cosa è andato storto, allora?

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.