Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Campionato Juniores, vittoria per l’undici di Stragapede contro l’Imperia

La cronaca del match

Sanremo. La Sanremese allenata da Vincenzo Stragapede conclude in bellezza la regular season del Campionato Regionale Juniores di Eccellenza, battendo a Pian di Poma i rivali di sempre dell’Imperia.

Va subito sottolineato che la gara è stata caratterizzata dai  due gravi infortuni occorsi ai nerazzurri Daniele Alberti e Tommaso Moscatelli, il primo dei quali ha costretto l’incerto arbitro Novaro Mascarello, a sospendere la gara al 40′ del p.t. per ben 25′ durante i quali si è reso necessario l’intervento dell’automedica del 118 e di due autoambulanze.
Ai due validi giocatori vanno gli auguri di una pronta guarigione e di un immediato ritorno in campo.
La cronaca della partita si apre al 7′ quando il portiere dell’Imperia Biffi difetta nel controllo con i piedi di un retropassaggio da parte di un compagno, consentendo ad Alessandro Scappatura di intervenire in scivolata e depositare il pallone nella rete sguarnita. Settimo centro nel campionato Juniores per il bravo attaccante classe ’99
La reazione della formazione guidata da Francesco Radio, scesa in campo con diversi elementi che fanno parte stabilmente della rosa della prima squadra, non si fa attendere anche se per pervenire al pareggio deve beneficiare di un errata decisione arbitrale che concede agli ospiti un calcio di rigore, per un intervento di Pronesti su Benini avvenuto dopo che lo stesso portiere aveva deviato il pallone in calcio d’angolo. Il bravo capitano nerazzurro Falzone, oggi tra i migliori in campo, realizza il penalty e pareggia i conti al 13′.
Al 22′ ed al 24′ del primo tempo l’Arbitro ammonisce per due volte il matuziano Sammartano e costringe i biancazzuri a disputare il resto dell’incontro in inferiorità numerica.
Dopo questo avvio scoppiettante la gara si mantiene su un livello che raramente si vede in ambito regionale, ed al 28′ su un traversone basso di Matteo Aretuso dalla fascia destra si avventano contemporaneamente Alberti e Muller e quest’ultimo riesce a spingere la palla in fondo al sacco per il due a uno.
Sul finire del primo tempo i due infortuni di cui abbiamo già riferito.
Nel secondo tempo l’Imperia si rende molto pericolosa costringendo Francesco Pronesti a tre interventi decisivi per conservare la vittoria della propria squadra, prima di lasciare il campo per un leggero infortunio.
I minuti passano e la Sanremese vede sempre più vicino il traguardo del secondo posto in classifica ma, ancora una volta, ci pensa la direzione arbitrale, oggi assolutamente non all’altezza dell’importanza del derby, a creare tensione prolungando la partita con un extra time di oltre sette minuti.
Alla fine dell’incontro grande festa nello spogliatoio biancazzurro per la vittoria nel derby, che vendica sportivamente la sconfitta dell’andata al “Ciccione” ma, soprattutto, per la conquista del secondo posto nella classifica finale che permette ai ragazzi di Stragapede di disputare due partite su tre in casa, nel corso del quadrangolare delle finali regionali che avranno luogo il 2, 9, 16 e 23 aprile.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.