Quantcast

Bordighera, il bilancio verrà presentato a fine aprile ma Maccario anticipa “non aumenteremo le tasse”

Unica voce fuori dal coro quella della TARI: confermato l'aumento medio del 6,71% sulle bollette della TARI

Bordighera. “Gli uffici sono al lavoro per la preparazione del bilancio che verrà presentato a fine aprile. Il dato certo è che, pur non avendo tagliato nessuno dei servizi offerti, il Comune non aumenterà le tasse ai cittadini”.
Lo ha rivelato oggi l’Assessore al Bilancio Silvano Maccario: “A parte un piccolo aumento sulla TARI, che graverà mediamente del 6,71% su ogni contribuente, abbiamo lasciato invariate le tariffe degli altri servizi”.

Nessun taglio ai servizi sociali, nessun aumento delle tasse scolastiche o dello scuolabus, per esempio, “che resta il meno caro in provincia”, ha dichiarato soddisfatto l’Assessore.

Nonostante la pressione fiscale da parte del governo centrale sia ormai altissima, Palazzo Garnier ha fatto il possibile per non tassare ulteriormente i bordigotti.
L’aumento sulla tariffa della spazzatura è, invece, dovuto all’investimento nel nuovo sistema di raccolta differenziata porta a porta: “Ma dall’anno prossimo, se i dati sulla differenziata continueranno ad esser alti come in questo primo mese, ci saranno sicuramente dei risparmi”, ha concluso Maccario, “L’impegno dei cittadini verrà di certo premiato”.