Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alla scoperta di Roma e del Vaticano con il vescovo Borghetti

Tre giorni di "missione" a giugno nell'Anno Santo della Misericordia

Imperia/Albenga. Tre giorni a Roma nell’Anno Santo straordinario della Misericordia. Lancia il pellegrinaggio in pullman Gran turismo l’Ufficio diocesano, studiato in collaborazione con l’Opera Romana Pellegrinaggi (Orp) e l’Agenzia «L’Orologio» di Pietra Ligure.

L’iniziativa, aperta a tutta la diocesi di Albenga e Imperia, in particolare alle parrocchie, alle aggregazioni laicali e ai semplici fedeli, ha come unico scopo quello di vivere tre intensi giorni di riflessione e di preghiera e di partecipare in unione alla Chiesa di Roma all’esperienza del pellegrinaggio compiuto nel segno della misericordia.

Il pellegrinaggio sarà guidato dal vescovo coadiutore, monsignor Guglielmo Borghetti, e si svolgerà dal 13 al 15 giugno, secondo le norme tradizionali dell’Anno santo. Si prevede pertanto la visita alle quattro basiliche papali di San Paolo Fuori le Mura (13 giugno), di San Pietro, di Santa Maria Maggiore e di San Giovanni in Laterano (14 giugno).

Si avrà inoltre l’occasione di visitare alcuni luoghi principali di Roma, dal carcere Mamertino alle pendici del Campidoglio con la suggestiva visita sul Foro Romano. Si visiteranno inoltre il Colosseo, la chiesa di San Pietro in carcere e i frammenti di affreschi, oggi testimonianza della cristianizzazione e i principali gioielli dell’arte barocca romana, dal Pantheon a Piazza Navona, da Piazza di Spagna alla Fontana di Trevi, a Piazza del Popolo, fino a Piazza Venezia.

Mercoledì 15 giugno, la giornata è dedicata alla Udienza con papa Francesco, al termine della quale, con nel cuore le parole del papa, i pellegrini ritorneranno a casa, dove si prevede di giungere in serata.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.