Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La Onlus Daniela Conte per il progetto oncologico del Gaslini foto

L’Associazione Daniela Conte onlus ha contribuito al progetto di Ernest Poz Pozzali e Vanni Oddera con una donazione di una Playstation 3 e circa 140 giochi

Sanremo.  L’Associazione Daniela Conte onlus ha contribuito al progetto di Ernest Poz Pozzali  e Vanni Oddera con una donazione di una Playstation 3 e circa 140 giochi, 30 dei quali sono vari cartoni animati visionabili anche sulla consolle della PS3.

Con il suo bellissimo libro “Le fiabe dei motociclisti”, Ernest Poz Pozzali ha infatti raccolto la somma per comprare 25 Playstation per il reparto di oncologia del Gaslini di Genova, nel quale i bimbi non possono neanche uscire dalle stanze perché le loro indispensabili cure azzerano le difese immunitarie.

La raccolta dei giochi è stata resa possibile con la collaborazione e generosa donazione di giochi della Ludoteca Fantasia di via S. Francesco a Sanremo e dei Signori Massimo e Arianna anche loro molto generosi e sensibili all’iniziativa, senza dimenticare tutti quanti ci sono stati vicino con la scelta del 5×1000 a favore dell’associazione”. – spiega il Presidente della Onlu, Emanuele Conte

Ecco perciò che la raccolta di giochini per la Play Station 3 nuovi o usati entra nel vivo, anche grazie ad un campione di Freestyle  come Vanni che si è inventato la mototerapia, una terapia particolare dedicata persino ai disabili affetti da gravi patologie fatta da giri in moto e far provare loro l’ebbrezza della velocità delle impennate e del freestyle (per saperne di più: www.vannioddera.it –  You Tube: La mototerapia – Regalare emozioni come medicina).

Mercoledì 9 Marzo le prime console saranno consegnate nei reparti di oncologia pediatrica del Rizzoli di Bologna. Successivamente, a metà marzo, è prevista la consegna di 22 playstation al Gaslini di Genova.
Chi vorrà contribuire e supportare questa iniziativa con l’acquisto di 15 copie del volume “Le fiabe dei motociclisti vol.2“,  avrà la propria console personalizzata che sarà ubicata negli ospedali a cui si andranno a fare le donazioni.

Si tratta di una pubblicazione composta cinque fiabe per raccontare e far conoscere ai bambini alcuni personaggi del motociclismo, cercando di trasmettere i valori e gli insegnamenti di questi. Un volume arricchito dalle illustrazioni di Giorgio Serra. Il racconto in chiave allegorica della vita o delle imprese di alcuni protagonisti del motociclismo. Si parte con FABRIZIO MEONI: Lui è il gigante buono che parte per andare alla ricerca di nuovi posti e esplorare nuovi mondi. Mentre è in viaggio verso il Lago rosa si affeziona ai bambini che incontra sul suo cammino. Questi bambini sono poveri e senza cibo così il Gigante Fabrizio dedice di aiutarli con un gesto estremo. Arrivano poi gli episodi di motociclismo puro. La Gara di Australia ’90 classe 125, con l’impresa di DORIANO ROMBONI Doriano è un puledro che sebbene abbia degli zoccoli comuni riesce con la sua forza e talento a arrivare terzo. La terza fiaba è il mondiale 2002 con l’epica sfida EDWARDS BAYLISS. Qui i due piloti sono dei guerrieri ingaggiati dagli elementi naturali che si sfidano in un duello. Si parla anche di campioni attuali, campioni che ci lanciano dei messaggi fortissimi e ci raccontano una lezione di vita. Ecco allora la favola di NICOLA DUTTO, il pilota che a seguito di un grave infortunio dal 2010 è rimasto paraplegico ma oggi, con una moto modificata e adattata alle sue esigenze ancora gareggia. Lui è Nick il supereroe mandato sulla terra per lanciarci dei messaggi. Per chiudere una storia di un campione di tanto tempo fa, il primo italiano a vincere al TT: OMOBONO TENNI, uno dei piloti più forti e veloci di sempre, il diavolo nero. Omobono è il pilota di draghi che va sull’isola per essere il più veloce. A chiudere la pubblicazione una breve “spiegazione” per coloro che non conoscono questi piloti e poco masticano di motociclismo, chi sono i personaggi raccontati.

Per quanti volessero collaborare all’iniziativa comunichiamo che la Signora  Maura, cell 328 7655166, si rende disponibile (il pomeriggio) a fare da tramite  e al ritiro. La Signora Maura, molto attiva in questo genere di cose, ha coinvolto tutte le sue amiche e mamme ed insieme hanno raccolto oltre cento giochi per la PS3da destinare ai bambini.

Contatti: fiabe@lefiabedeimotociclisti.com

Qualsiasi materiale può essere spedito a Ristorante La Pineta via giovo 25 17042 Pontinvrea SV.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.