Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vittoria in trasferta per la Under 13 della Ranabo

Contro un coriaceo BKI Imperia, la partita si conclude 52 - 84 (14-24/35-40/37-65)

Imperia. Lunedì sera una rimaneggiata Under 13 della Ranabo passa sul campo della Maggi contro un coriaceo BKI Imperia.

Con Bettonagli ai box causa febbre e capitan Iamundo impiegato un solo minuto in quanto reduce da un lieve infortunio, i giovani ospiti strappano un convincente 84 a 52 dopo aver sudato le fatidiche sette camicie.

I ragazzi di Coach Maffucci appaiono rinvigoriti e rinnovati rispetto al match di andata a Novembre, archiviato con una larga vittoria.

La prima frazione di gara si conclude con un 24 a 14 per gli ospiti con Molinari e Foti particolarmente ispirati. Nella seconda frazione di gara, i padroni di casa si rifanno sotto grazie all’estro di diversi atleti molto grintosi e precisi nel trovare la via del canestro. Ma questa dev’essere la partita dove viene richiesto a tutti di stringere i denti e dare il proprio contributo e così sarà. Con un convincente 25 a 7 nella terza frazione, frutto di un gioco corale, i bordigotti mettono la freccia e portano a casa una sudata vittoria.

“Produrre 84 punti in trasferta con i due attaccanti più prolifici indisponibili non è stata cosa da poco” – commentano a fine gara Coach Alessio e Sandel - “oltre a fare i complimenti agli avversari che si contraddistinguono sempre per il sano agonismo devo essere soddisfatto per la risposta dei miei ragazzi.”

La Ranabo si prepara ad affrontare nelle ultime due giornate di campionato le corazzate del Ceriale (giovedì al Palasport) e l’insidiosa trasferta di Alassio. Con questa decima vittoria e con le sole due sconfitte maturate all’andata proprio con le prossime avversarie, i bordigotti mantengono in solitaria il terzo posto, messo in cassaforte già da tempo.

BKI Imperia – Ranabo 1946: 52 – 84 (14-24/35-40/37-65)

Molinari 16, Iamundo 1, Foti 16, Pallanca 9, Torrieri 4, Pellegrino 4, Cossu 8, Conte 11, Gargano, Bruno 7, Cosentino 8. Allenatore: Gabriele Alessio Assistente: Simone Sandel

La Ranabo ringrazia la Banca di Caraglio, l’Autoscuola Centrale di Vallecrosia, l’Autofficina Don Bosco, la ditta Filip e la Pizzeria Vesuvio di Ventimiglia per l’impegno a favore dei nostri ragazzi.

In contemporanea, si è giocato alla Palestra Conrieri, il match tra la squadra Esordiente femminile di Michela Rovere e il team dell’Olimpia Taggia di Giovanni Amato. Dopo quattro tempi avvincenti, i padroni di casa la spuntano con il risultato di 46 a 20. Soddisfatti entrambi gli allenatori per i progressi visti dai propri giovani atleti sul campo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.