Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ventimiglia, arriva l’app per comunicare con la città in caso di allerta meteo e calamità naturali foto

Scaricabile gratuitamente sui propri smartphone e tablet

Ventimiglia. Presentata oggi la nuova app adottata dal comune per informare i cittadini in tempo reale sulle possibili calamità naturali.

“L’Amministrazione comunale ha voluto dotarsi di uno strumento innovativo per rendere partecipe la città di tutti gli eventi che si sviluppano intorno alle possibili calamità naturali”, ha dichiarato l’Assessore Gabriele Campagna, che ha ringraziato l’Ufficio Tecnico e tutto il personale che si occupa del settore protezione civile.

“Per questo motivo”, ha aggiunto l’Assessore, “Abbiamo scelto di dotarci di una app in grado di informare tutti i cittadini attraverso un flusso di informazioni ben preciso e definito”.

L’app scelta, scaricabile gratuitamente sugli smartphone, è quella progettata dalla NeMeA sistemi: “E’ uno strumento semplice da utilizzare”, ha spiegato Campagna, “E può raggiungere in tempo reale le persone che possono essere coinvolte in questi disagi”.

L’app “ComuneVentimiglia AllertaMeteo” si può scaricare sui propri smartphone su Play Store (per Android) e Apple Store (per Iphone). Oltre alla tipologia di allerta (verde – gialla – arancione – rossa), l’app contiene le norme di comportamento in tali situazione e l’aggiornamento del piano di protezione civile.

“Siamo specializzati in sistemi geografici”, ha dichiarato Michele Boella, amministratore di NeMeA Sistemi, “E quella che stiamo proponendo è una soluzione e un mix di tecnologia. La nostra app è stata pensata per fornire uno strumento nel momento in cui la gente è nel panico e magari non ha nemmeno accesso a internet, ma all’interno del suo telefonino avrà informazioni su come comportarsi”.

Oltre ad essere utilissima in caso di allerta, l’app fornisce un servizio di geolocalizzazione: chi la scarica, dunque, avrà sempre le sue coordinate precise da comunicare ai soccorritori in caso di bisogno.

Altro strumento utile è il geoportale che consente ai cittadini di visualizzare tutte le info relative a proprietà e interessi: basterà accedere all’app per capire se un’abitazione si trova o meno in una zona soggetta ad alluvioni e compresa nel piano di protezione civile.

L’app funziona anche in caso di calamità non prevista, per esempio un incendio. E può essere tradotta in pochi secondi in diverse lingue.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.