Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Vallecrosia, il Consigliere Quesada lancia la pezione: “Abbonamenti? No grazie”

Pubblicata sul social network Facebook, la petizione inizia a raccogliere i primi consensi. E non solo: alcuni cittadini scontenti iniziano a farsi sentire

Vallecrosia. Il piano dei parcheggi è stato appena approvato da una delibera di giunta comunale, e già in città sono iniziate le prime lamentele. Tanto che Cristian Quesada, Consigliere di Opposizione, ha lanciato una petizione: “Abbonamento? Sindaco: no grazie”.

“L’amministrazione comunale con propria delibera ha deciso di sconvolgere il sistema dei parcheggi situati nel territorio cittadino. A breve se i cittadini vorranno parcheggiare dovranno pagare un abbonamento di 15 euro al mese”. Si legge nel testo della petizione.
“Perché dovremmo pagare un abbonamento senza avere la certezza del posto auto?”, si chiede Quesada, “Parcheggio che, tra l’altro, fino ad oggi, è stato gratis? Non sarà mica un’altra tassa!”.

Pubblicata sul social network Facebook, la petizione inizia a raccogliere i primi consensi. E non solo: alcuni cittadini scontenti iniziano a farsi sentire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.