Riviera24.it - Notizie in tempo reale, news a Imperia e Sanremo di cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Tre espulsioni in poche ore firmate dal questore Laricchia

Irregolari sul territorio nazionale due tunisini trovati con droga e una donna ucraina che rubava al supermercato

Sanremo. Fermati per un normale controllo in città sono stati trovati in possesso di modiche quantità di sostanze stupefacenti. Ma ad aggravare la posizione di due tunisini è stato il fatto che vivevano sul territorio nazionale in modo irregolare. Per questo motivo dal commissariato di polizia di Sanremo è partita la segnalazione all’ufficio immigrazione e il questore Leopoldo Laricchia ne ha disposto l’espulsione dal territorio nazionale.

Stesso provvedimento è stato deciso anche per una donna di nazionalità ucraina. La giovane straniera era stata fermata dagli addetti della vigilanza di un supermercato della città dei fiori dopo essere stata sorpresa a rubare della merce sugli scaffali. Anche in questo caso la sua posizione è stata controllata con la banca dati ministeriale ed è stato accertato che era irregolare in Italia. Per la giovane è stato quindi predisposto l’allontanamento dall’Italia.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di Riviera24.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.